Iscriviti

Gianluca Vacchi dichiara: "Solo in Italia mi considerano un idiota. Sono un miliardario che si diverte".

Gianluca Vacchi ha rilasciato un'intervista al magazine Rolling Stones, dove parla dei suoi haters e della sua vita da miliardario, che si diverte facendo il deejay.

Gossip
Pubblicato il 5 marzo 2018, alle ore 11:04

Mi piace
7
0
Gianluca Vacchi dichiara: "Solo in Italia mi considerano un idiota. Sono un miliardario che si diverte".

Gianluca Vacchi, ha di recente rilasciato un’intervista alla rivista “Rolling Stones“, dove parla del successo avuto grazie ai social network, i soldi e gli haters, che lui dichiara sono pochi e sopratutto italiani. Mister Vacchi racconta la sua vita, dichiarando che nonostante il successo sia sempre lo stesso, e che la vive come prima, soltanto che Instagram gli ha ampliato il numero di fans e spettatori, e poi dice: “L’unica cosa che varia è la percezione che si ha di me di nazione in nazione. In Italia sembra che sono uno che fa l’idiota, fa i balletti, ride e scherza“.

D’altronde Gianluca non sembra preoccupato per la percezione che gli italiani hanno di lui, in quanto i follower italiani sono solo il 5,7%; poi continua: “Vado forte in Russia, Sud America, States. Lì capiscono che uno che fa quello che ho fatto io non può essere stupido. In Italia fa molto comodo dire che se hai soldi li hai rubati, se hai donne le hai pagate, se hai follower li ha comperati. Ho pochi haters ma fidati che li ho tutti qui“. Insomma per il miliardario è solo il pubblico italiano a non capire ciò che lui fa sul web, considerandolo quindi uno stupido.

Il miliardario racconta appunto un episodio accaduto poche settimane fa, in cui un media spagnolo ha pubblicato una sua foto di nudo, mentre si cambiava il costume, e spiega: “Si intravede giusto un angolo, eh, perché non sono di certo un esibizionista che gira nudo. E’ finita anche su un sito italiano, e tutti giù a commentare che era un fotomontaggio. E’ sempre così“.

Gianluca Vacchi, definito anche Mr.Enjoy, dichiara di essere semplicemente un miliardario divertito. Infatti sottolinea che il deejay lo fa per pura passione e non perché ne ha necessità e bisogno, e poi aggiunge: “Non me lo può impedire nessuno. E poi chi te lo dice che fra le mie quattro mura di casa non ho sempre fatto queste cose? Io ho la più grande collezione di vinili d’Europa: 15 mila dischi che i collezionisti si strapperebbero i vestiti di dosso. Sembra quasi che in Italia si sia scatenato il DJ pride, ma non c’è nessuna licenza per poterlo fare. Ognuno può fare quello che vuole se non fa male a nessuno“.

Mr.Enjoy parteciperà al prossimo Miami Music Week. Il bolognese ha di recente diffuso alcuni brani musicali, come Trump It e Viento, creati da lui in collaborazione con la casa discografica Spinnin. Una partnership che molti hanno considerato comprata. Ma Vacchi ignora le critiche e si gode il suo successo.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Serena Spaventa

Serena Spaventa - Gianluca Vacchi ha ormai raggiunto un successo enorme grazie al web, e ai famosi balletti di qualche estate fa. Che fosse miliardario anche prima del successo su Instagram è sicuro, ma ormai il web gli ha dato una visibiltà che difficilmente gli sarà tolta, indipendentemente dal fatto che se la meriti o meno.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!