Iscriviti

Fiorello senza freni, il commento shock sulle elezioni 2018: "Non cambierà un c***o"

Le parole dello showman siciliano Rosario Fiorello, rilasciate nel corso dell'ultima puntata de "Il Rosario della sera", sul recente risultato elettorale stanno facendo molto scalpore: ecco i dettagli.

Gossip
Pubblicato il 7 marzo 2018, alle ore 09:42

Mi piace
10
0
Fiorello senza freni, il commento shock sulle elezioni 2018: "Non cambierà un c***o"

Le parole del popolare showman sicialiano Rosario Fiorello sui sorprendenti risultati ottenuti nella scorsa tornata elettorale e dette nel corso del consueto appuntamento quotidiano a “Il Rosario della Sera“, hanno fatto molto scalpore e infiammato, come sempre più spesso accade nella società digitale, il mondo del web.

La rivista Rolling Stones ha chiesto all’amato conduttore un commento sulle elezioni politiche 2018, ma non dopo avergli riservato la copertina con un titolo che la dice lunga sul sentiment di molti: “Fiorello for President“. Nel corso dell’intervista è emerso un Fiorello che non abbiamo mai visto, rassegnato, come lo sono ormai milioni di italiani, e disincantato davanti alle molteplici promesse elettorali. 

Fiorello attacca Elisa Isoardi

Come sempre lo showman siciliano, che recentemente abbiamo visto al fianco di Claudio Baglioni al Festival di Sanremo 2018, è andato al punto della questione con i modi schietti, sbrigativi e diretti che gli sono propri sostenendo forse delle argomentazioni fin troppo populiste e demagogiche, cioè che dopo le elezioni “non cambierà un c***o“. 

Ma se il pensiero di Fiorello riguardo all’utilità della politica in questi ultimi decenni è quanto mai sconfortante, quale sarà allora il suo pensiero riguardo alla vittoria di Lega e Movimento 5 Stelle? Ironizzando sul suo – quasi ormai certo – rientro in Rai con un nuovo programma, ha detto che ormai gli toccherà trattare con Elisa Isoardi -conduttrice di “Buono a sapersi” ed attuale fidanzata del leader della Lega, Matteo Salvini – che, a suo dire, ora rischia pure di diventare il direttore generale dell’azienda. 

Riguardo alla vittoria del Movimento 5 Stelle poi ha detto che credeva che avessero mandato via tutta la vecchia classe politica, anche se ancora oggi tutti stanno ai loro posti, perché – come dice Fiorello – “occorre fare i conti con la realtà, con la politica e con il demonio” e si sa – aggiunge lo showman – “il demonio vince sempre“. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tiziana Terranova

Tiziana Terranova - Fiorello è la sintesi del sentiment dell'italiano medio, che non regge piùuna politica fatta di tante, troppe parole, ma con pochi significativi fatti. I giornalisti e i sondaggisti sembra abbiano sbagliato - come lo è stato anche per le recenti elezioni del Presidente Usa - nel dipingere e rappresentare un'Italia che non c'è. Per non parlare poi di buona parte della politica che ha dimostrato di essere arroccata solo su progetti personalistici e miopi. Ecco che il populismo demagogico avanza e trionfa.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!