Iscriviti

Fabrizio Moro ammette di aver fatto uso di droghe e alcol

Fabrizio Moro, parla apertamente e per la prima volta delle sue dipendenze, e lo fa con un'intervista al settimanale DiPiù dove ammette di aver consumato droghe e alcol da giovanissimo.

Gossip
Pubblicato il 20 febbraio 2018, alle ore 08:22

Mi piace
7
0
Fabrizio Moro ammette di aver fatto uso di droghe e alcol

Fabrizio Moro, vincitore assieme al collega Ermal Meta del Festival di Sanremo 2018 con la canzone “Non mi avete fatto niente”, ha rilasciato un’intervista al settimanale DiPiù, ammettendo per la prima volta apertamente di avere fatto uso da giovanissimo di sostanze stupefacenti e alcol.

Per anni ho abusato di alcol e droghe. Ho iniziato a 18 anni: con gli amici andavo in discoteca e prendevo pasticche, tipo l’ecstasy, per ‘sballare’. E l’alcol scorreva a fiumi. Poi a 27 anni ho smesso” dichiarazioni molto forti ma che Fabrizio ha deciso di confessare per chi come lui ha sofferto di queste dipendenze e ne è uscito.

La decisione fondamentale che lo spinse a smettere definitivamente fu la paura di morire, in quanto da ipocondriaco la sua paura di potersi ammalare a detta di lui “dilatata all’ennesima potenza” lo fece decidere per una riconsiderazione totale dello stile di vita condotto fino ad allora. Si sentiva sempre stanco e stava sempre male, addirittura se usciva doveva comunque rimanere in posti dove vicino c’era un ospedale o un ambulatorio medico.

Per paura delle malattie non ha avuto storie d’amore per parecchio tempo modificando così completamente il rapporto con le donne in quanto, più che desiderio, era un’agonia. Poi finalmente la svolta e la voglia di uscire da questo tunnel devastante ritrovando la voglia di innamorarsi, cosa che ha fatto incontrando sua moglie Giada dalla quale ha avuto due figli Libero, il primogenito, nato nel 2009, scelto perché come padre vorrà insegnargli il valore della libertà, intesa anche come libertà di pensiero e di scelta, e Anita, nata nel 2013.

Parlando invece di Ermal Meta confessa di essersi subito trovato bene perchè come lui è un “sopravvissuto” anche se la sua storia è completamente diversa da quella del suo compagno di Sanremo che ha altresì avuto un passato tormentato, non per colpa di droghe e alcol, ma da un padre violento che lo picchiava.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Mara Ricci

Mara Ricci - Fabrizio Moro ha avuto un passato pesante e lo si evince soprattutto dalle sue canzoni e dall'anima che mette quando le canta. Vincitore assieme a Ermal è riuscito ad emozionarci totalmente con la canzone vincitrice di Sanremo ma non solo, in questi anni ha sempre dimostrato di essere un bravissimo cantautore e maestro anche nella scuola di Amici di Maria de Filippi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!