Iscriviti

Fabrizio Frizzi, Giancarlo Magalli parla della malattia dello showman: "Combatteva una battaglia disperata"

Il popolare conduttore televisivo Giancarlo Magalli ha commentato la scomparsa dell'amatissimo conduttore de "L'Eredità" Fabrizio Frizzi, dando anche delle importanti informazioni.

Gossip
Pubblicato il 28 marzo 2018, alle ore 08:41

Mi piace
11
0
Fabrizio Frizzi, Giancarlo Magalli parla della malattia dello showman: "Combatteva una battaglia disperata"

Fabrizio Frizzi, il popolare conduttore televisivo del game show de “L’Eredità”. è venuto a mancare tra la notte del 35 e 26 marzo scorso presso l’ospedale Sant’Andrea di Roma, a causa di una devastante emorragia cerebrale. Già nello scorso mese di ottobre il presentatore era stato colpito da un malore durante le registrazioni del game show. 

La famiglia ha sempre voluto mantenere uno strettissimo riservo sulla natura e l’entità del problema di salute del celebre conduttore, a cui il 23 ottobre scorso fu diagnosticata una lieve ischemia. Nello scorso mese di dicebre, con grande sorpresa di tutti, il presentatore annunciò insieme a Carlo Conti negli studi de “La Prova del Cuoco” di Antonella Clerici il suo ritorno in tv. 

Giancarlo Magalli parla della malattia di Fabrizio Frizzi

Sono migliaia le persone che sono andate a rendere omaggio e a dare l’ultimo saluto al presentatore scomparso, tra i tanti anche moltisssimi volti noti dello spettacolo, come Giancarlo Magalli che per primo ha svelato: “Combatteva una battaglia disperata“. Il conduttore de “I Fatti Vostri” ha ammesso pubblicamente ai microfoni dei giornalisti – che gli chiedevano un commento ed un ricordo di Fabrizio – che molti di loro sapevano la vera entità della sua malattia. 

Insomma, molti personaggi del mondo dello spettacolo vicini al presentatore sapevano che i problemi di salute di Fabrizio Frizzi andavano ben oltre una lieve ischemia, una cosa peraltro che aveva ammesso tra le righe anche lui nel corso di una recente intervista rilasciata al settimanale “Tv, Sorrisi e Canzoni” in occasione del suo sessantesimo compleanno. 

Fabrizio Frizzi in quell’occasione aveva dichiarato di sottoporsi alle cure necessarie, combattendo ogni giorno la sua battaglia come un leone. Se avesse vinto questa dura battaglia, Fabrizio sarebbe diventato testimonial della ricerca. Tanto è bastato per lasciare intendere che il suo problema di salute fosse davvero qualcosa di più importante. 

Anche Raffaella Carrà ha dichiarato di non aver capito l’entità della malattia del popolare presentatore, perché avendolo visto nuovamente in tv aveva bensperato che le cose per lui fossero ritornate serene, invece poi la drammatica notizia della morte. Diverse testate giornalistiche hanno ipotizzato nelle ultime ore che Fabrizio Frizzi fosse stato colpito da un tumore inoperabile, tale per cui si è sottoposto a delle cure sperimentali, che però non hanno ottenuto il successo sperato. 

Fabrizio avrebbe voluto quindi nascondere lìentità del suo male per poter ritornare a lavorare, ma soprattutto per proteggere le persone cui voleva bene: sua moglie Carlotta, la figlia Stella, i familiari, gli amici e i milioni di fan.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tiziana Terranova

Tiziana Terranova - Rispettiamo la scelta di Fabrizio Frizzi e della famiglia di tenere l'assoluto riservo circa la vera natura della sua malattia, anche se oramai i suoi colleghi vip hanno praticamente sciorinato e lasciato intendere che Fabrizio non fosse solo affetto da una lieve ischemia. Penso che se si dicesse la verità su quanto realmente accaduto a Fabrizio si possa fare del bene a chi si ritrova nella sua stessa situazione.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!