Iscriviti

Fabrizio Corona, secondo Maurizio Costanzo è uno sciagurato che andrebbe curato

Fabrizio Corona non risparmia bordate a chiunque gli capiti a tiro. Questo lo rende un personaggio che divide. Da una parte c’è chi lo adora, dall’altra c’è chi fa fatica a comprenderlo. Tra questi ultimi c’è anche Costanzo. Sentiamo cosa ha detto.

Gossip
Pubblicato il 21 giugno 2018, alle ore 15:45

Mi piace
13
0
Fabrizio Corona, secondo Maurizio Costanzo è uno sciagurato che andrebbe curato

Maurizio Costanzo è uscito allo scoperto ed ha deciso di dire la sua su Fabrizio Corona. Per il celebre giornalista e conduttore televisivo di origini romane, l’ex re dei paparazzi è “uno sciagurato che andrebbe curato per le sue patologie. Una persona che fa del male. Perché come ci sono persone che fanno opere di bene, ci sono altre che invece fanno opere di male”.

Quelle indirizzate all’ex manager dei fotografi sono parole dure e crude, ma comunque di egual tenore a quelle utilizzate da Corona, un personaggio che ultimamente non ha risparmiato chiunque gli fosse capitato a tiro. In quella che sembra essere una guerra personale contro tutto e tutti, l’ex fotografo di origini siciliane ha accusato diversi personaggi dello spettacolo, sollevando un polverone mediatico senza precedenti.

Ciononostante, Maurizio Costanzo riconosce di non nutrire antipatia nei suoi confronti. Dispiacendosi su come abbia trattato Giampiero Mughini, Costanzo ha anche ricordato che sia stato proprio lui uno dei primi ad aver dato a Corona la possibilità di parlare. Anche perché il 79enne conduttore televisivo ha avuto modo di conoscere ad apprezzarne il padre, uno stimato giornalista da cui Fabrizio ha però ereditato ben poco.

Basta guardarlo per constatare come la voglia di stupire e fare casino ce l’abbia negli occhi“. Proprio alla luce di questa motivazione, pur non essendo uno psicologo, ritiene sia opportuna per lui una terapia. “Durante l’Intervista l’ho sgridato perché non è ancora andato sulla tomba del padre. Ho il forte sospetto che sia come un bambino a cui sia mancato l’amore“. 

Costanzo con queste dichiarazioni – così come del resto Corona – dimostra di non aver peli sulla lingua: l’atteggiamento di Corona, improntato alla continua ricerca del clamore da prima pagina, non può che suscitare l’indignazione da parte di chi gli tende la mano per aiutarlo, o più semplicemente cerca di giustificarlo.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Antonio Sorice

Antonio Sorice - Corona c’è l’ha ormai scritto nel dna: deve scagliarsi volgarmente contro tutti per far parlare di sé. Diversamente correrebbe il rischio di venir dimenticato, ed è proprio quello che teme che possa succedere. Lui pensa di essere un perseguitato dalla giustizia, in verità in galera c’è molta più gente che dovrà scontare pene più gravi, per delitti meno rilevanti dei suoi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!