Iscriviti

Fabrizio Corona è pronto a scendere in campo: “Culturalmente sono simile a Saviano, fonderò il mio movimento politico”

Fabrizio Corona annuncia, nuovamente, la candidatura in politica, e intervistato a 'Un giorno da Pecora', ha rilasciato alcune bizzarre previsioni in merito al suo futuro: siamo pronti per aver l'ex re di paparazzi in politica?

Gossip
Pubblicato il 5 dicembre 2018, alle ore 17:51

Mi piace
4
0
Fabrizio Corona è pronto a scendere in campo: “Culturalmente sono simile a Saviano, fonderò il mio movimento politico”

Fabrizio Corona ha nuovamente annunciato la sua futura scesa in campo. Ospite di ‘Un giorno da Pecora’, l’imprenditore catanese ha solennemente proclamato che debutterà a breve con un nuovo progetto editoriale, un magazine: “Il 16 dicembre presenterò da Giletti il mio giornale, un mensile online che si chiamerà ‘Corona Magazine’, ed il 17 avrò uno scoop strepitoso su Matteo Salvini” sottolineando che per lui Salvini uomo è uguale a dire Salvini politico, le due cose coincidono.

In vista della seconda grande manifestazione nazionale lo staff comunicazione di Salvini, capitanato da Luca Morisi, ha diffuso sui canali ufficiali della Lega manifesti con immagini degli avversari politici e del mondo della cultura, musica e spettacolo, raggruppati sotto la parola d’ordine “Lui/Lei non ci sarà”.

Corona è fra le persone non gradite: secondo l’ex re dei paparazzi si tratterebbe di un’ingegnosa promozione perchè il vicepremier nella comunicazione eccelle, ha messo nomi del mondo dello spettacolo, come Salmo, il cui disco è in cima alle classifiche, ha inserito persone influenti nei loro campi, soggetti che fanno notizia. “Lui mette una foto invece di investire sulla pubblicità: è un grande genio della comunicazione”.

Corona e la comunanza con Saviano

Fabrizio intende partecipare alla manifestazione nazionale della Lega, se il magistrato gli darà il permesso. Il conduttore radiofonico gli ha chiesto: “Scusi ma se basta far parlare avrebbe potuto mettere anche la foto di uno come Totti”: l’imprenditore, provocatoriamente, ha osservato che, a livello di comunicazione, il dirigente sportivo non se lo fila più nessuno. 

Corona intende fondare, tra qualche anno, un nuovo movimento politico: “Io non mi sento molto differente da Saviano, soprattutto da un profilo culturale. Salvini fa solo populismo e non ha contenuti. Troppo facile andare in un campo con la ruspa e farsi la foto oppure annunciare una flat tax e non farla mai. Sono robe troppo scontate. Per chi voterei? Per nessuno” aggiungendo che voterà per se stesso quando comincerà a fare politica tra 3 o 4 anni. “Farò un movimento ideologico dove porterò le mie idee. Si chiamerà Corona List”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Chiara Lanzini

Chiara Lanzini - Fabrizio Corona ha già annunciato più volte la sua scesa in campo: mi auspico che la sua sia solo una boutade buona per finire sulle prime pagine dei giornali nazionali. Devo osservare che l'egocentrismo dell'ex re dei paparazzi si concilia perfettamente con il soggetto politico per antonomasia. Speriamo bene, per tutti noi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!