Iscriviti

Fabrizio Corona attacca duramente Nicola Savino: "Mio padre disse che eri incapace!"

Fabrizio Corona ha attaccato duramente Nicola Savino, dopo che quest'ultimo in trasmissione a Le Iene, giocando con la Gialappa’s Band, aveva difeso Ilary Blasi prendendo in giro proprio l'ex re dei paparazzi. Ecco i dettagli.

Gossip
Pubblicato il 2 novembre 2018, alle ore 16:32

Mi piace
7
0
Fabrizio Corona attacca duramente Nicola Savino: "Mio padre disse che eri incapace!"

Fabrizio Corona è un fiume in piena e continua a sollevare polemiche a seguito della dura lite avvenuta qualche giorno fa durante la puntata del Grande Fratello Vip 3 quando, tra lui e la conduttrice Ilary Blasi, c’è stato un durissimo scontro per fatti risalenti a tanti anni fa e che riguardavano proprio Ilary e il marito Francesco Totti.

Nella puntata de Le Iene, la redazione e i conduttori hanno preso le parti di Ilary tanto che Savino ha altresì esclamato: “Bisogna capirlo, Corona è nervoso, sta collezionando tutti i tipi di reati, gli manca solo l’abigeato, il furto di bestiame”. Questa frase non è piaciuto per niente a Corona che, in giro per Napoli, ha sparato a zero contro lo stesso Savino attraverso le sue solite Instagram Stories.

Offendendo il conduttore, il re dei paparazzi ha chiosato: “Anche ieri sera protagonista alle Iene, c’era quel coso, piccolo, nano, tale Nicola Favino, Panino, Nicola non ricordo. Vabbè che mi hanno insultato, dicendo che ho fatto una marea di reati, che loro sono dalla parte di Ilary Blasi, gli unici perché manco Mediaset si è schierata”. Ma non è finita qui perchè Corona ha continuato asserendo che lo stesso Savino farebbe programmi che non guarda nessuno ma che soprattutto fanno flop e non hanno qualità artistica.

Oltretutto il conduttore oltre a non essere un bell’uomo, non saprebbe nemmeno cantare ma si eleverebbe solamente da intellettuale nel suo programma radio mattutino in cui dispensa solo consigli filosofici dicendo ciò che è giusto e ciò che è sbagliato secondo una morale, che in confronto quella di Gramellini non è morale. “Caro Nicola ti vorrei ricordare, tanti anni fa, quando lavoravi con mio padre, che a detta di tutti è stato il più grande giornalista italiano, che ti disse ‘Mi dispiace ma non puoi lavorare con noi perché non sei capace di fare tutti, ai tempi facevi l’autore” ha concluso Fabrizio.

L’ex re dei paparazzi ha comunque voluto ringraziare la trasmissione Le Iene che, nominandolo e parlando di lui, lo aiutano comunque nella pubblicità e nella visibilità mentre Fabrizio va avanti e le sue cose continua ad andare sempre meglio.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Mara Ricci

Mara Ricci - Fabrizio ora non ha più freni e, dopo l'attacco di Ilary Blasi, ha intenzione di vuotare il sacco una volta per tutte. Sinceramente tutto si può dire di lui tranne il fatto che non sia sincero dunque non capisco il perchè sia la Blasi che la redazione de Le Iene e i conduttori hanno voluto schierarsi in massa contro di lui.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!