Iscriviti

Eva Grimaldi parla del suo amore per Imma Battaglia e attacca Salvini: "La politica non ci aiuta!"

L'attrice ha voluto dire la sua in merito ai pregiudizi del Paese nel mondo LGBT lanciando un monito non solo alla politica ma soprattutto al Ministro dell'Interno Matteo Salvini. Eva è infatti impegnata con Imma Battaglia da ben 8 anni.

Gossip
Pubblicato il 19 dicembre 2018, alle ore 10:30

Mi piace
6
0
Eva Grimaldi parla del suo amore per Imma Battaglia e attacca Salvini: "La politica non ci aiuta!"

La bellissima storia d’amore tra Eva Grimaldi e Imma Battaglia continua nonostante alcuni rumors che, negli ultimi mesi, le vedevano in crisi. E’ la stessa Eva a rilasciare una lunga intervista all’Huffington Post per parlare non solo dei suoi impegni lavorativi ma soprattutto dell’amore per la sua compagna e al dolore per la lontananza.

Un amore nato ben 8 anni fa fatto di grande stima e affetto reciproco ma soprattutto gesti dolcissimi che, quando Eva è fuori città per lavoro, ne sente fortissima la mancanza. “Ora che sono fuori Roma, mi sento vuota a non avere Imma vicino. Mi sono portata via la maglietta del suo pigiama, e ogni secondo ne annuso il profumo” dichiara infatti la Grimaldi. Oltre a parlare del suo amore, Eva ha voluto soprattutto sottolineare quanto i pregiudizi nel nostro Paese siano ancora molto forti.

“Siamo troppo bacchettoni” afferma infatti Eva sottolienando quanto la politica stia ancora facendo poco soprattutto nel mondo LGBT. ” Invece di andare avanti, torniamo indietro. Che il Ministro Fontana abbia detto che non esistono le famiglie arcobaleno, è un errore. Dove c’è amore, c’è famiglia” dichiara altresì l’attrice.

Per Eva infatti bisognerebbe solamente imparare la difficile arte della convivenza e dell’accettazione di qualsiasi etica politica, sentimentale, religiosa ma purtroppo non ci sono aiuti da parte della politica e in particolar modo da parte del Ministro dell’Interno Matteo Salvini. Attrice affermata Eva Grimaldi ha iniziato la sua carriera grazie ad Antonio Ricci che la scelse per lo storico “Drive In”.

“Personalmente non volevo farmi vedere così. Ho fatto molti film, ma non rimpiango nulla, neanche quelli che ho fatto per pagare le bollette. Sa, non essendo né la figlia, né la moglie, né l’amante di nessuno non è stato facile” ha concluso l’attrice che spera vivamente di vedere un cambiamento affinchè la sua storia con Imma Battaglia venga riconosciuta a tutti gli effetti.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Mara Ricci

Mara Ricci - Eva Grimaldi ha voluto difendere per l'ennesima volta il suo rapporto con Imma Battaglia sottolineando quanto nel nostro Paese ci siano ancora moltissimi pregiudizi per quanto riguarda il mondo LGBT. Giustamente l'attrice vorrebbe poter sposare la sua compagna ma qui in Italia non è ancora possibile e sembra che Matteo Salvini e la politica glissino molto sull'argomento.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!