Iscriviti

Enzo Iacchetti contro Flavio Insinna: "Chi fa beneficenza non lo dice"

Lo storico conduttore del tg satirico "Striscia la Notizia", Enzo Iacchetti, ha attaccato il conduttore di "Affari Tuoi", Flavio Insinna, per alcune sue dichiarazioni circa le innumerevoli attività di beneficenza in cui è impegnato.

Gossip
Pubblicato il 2 giugno 2017, alle ore 23:47

Mi piace
8
0
Enzo Iacchetti contro Flavio Insinna: "Chi fa beneficenza non lo dice"

Flavio Insinna sembra ancora essere nell’occhio del ciclone della critica più esacerbata dei telespettatori italiani – e non solo – gravemente infastiditi dalle sue parole e dal suo comportamento in un fuorionda del programma “Affari Tuoi“, poi chissà come arrivato al tg satirico “Striscia la Notizia“, che lo ha mandato in onda, sconfessado il celebre mattatore di Rai 1.

Sono tanti i personaggi del mondo dello spettacolo che sono rimasti sconcertati e offesi dalle parole di Flavio Insinna, tra questi oltre a Pupo – che minaccia querela perchè Insinna ha offeso la categorie dei nani – e a Ezio Greggio – tirato in ballo dal conduttore di Rai 1 durante la consegna di un tapiro, mai mandato in onda da Striscia, diffuso poi da Insinna – si è aggiunto anche un altro storico conduttore di “Striscia la Notizia”, Enzo Iacchetti.

La questione sottolineata da Iacchetti non riguarda le polemiche riguardanti gli ormai famosi fuorionda, bensì per qualcosa di più delicato e di cui Flavio Insinna si pregia tanto di fare: la beneficenza. Nel corso corso di un’intervista al programma radiofonico “Un giorno di pecora” trasmesso su Rai Radio 1, Enzo Iacchetti ha dichiarato che Insinna sembra occuparsi – stando alle sue dichiarazioni – della beneficenza di tutto il mondo.

Ma il conduttore del tg satirico di Antonio Ricci è andato oltre, ipotizzando che forse Insinna non manca occasione di sottolineare le sue molteplici attività filantropiche per spostare l’attenzione – e quasi farsi perdonare – dai gravi fatti accaduti e per difendersi dalle pesanti accuse.

Enzo Iacchetti tiene a precisare ai micrfoni di Rai Radio 1, che per fare capire di essere una brava persona non è necessario dire di fare tante attività di beneficenza, perché “la beneficenza si fa per se stessi“.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tiziana Terranova

Tiziana Terranova - Come non si può essere concordi con Enzo Iacchetti? Che Flavio Insinna non abbia fatto altro che sottolineare, nelle sue ultime interviste, i suoi molteplici impegni filantropici è sotto l'occhio di tutti. Un altro comportamento che squalifica ancora di più il conduttore di Rai 1, che nonostante tutto il suo impegno non sembra aver capito realmente cosa significhi la parola "solidarietà".

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!