Iscriviti

Enrico Ruggeri tacciato di razzismo contro un venditore di rose: "Gli ho dato un euro ma non voleva monete"

Enrico Ruggeri è stato attaccato sul suo profilo Twitter per un post contro un venditore di rose. Gli utenti del web sono subito insorti dando del razzista al cantautore. Vediamo nei dettagli.

Gossip
Pubblicato il 17 luglio 2018, alle ore 10:35

Mi piace
7
0
Enrico Ruggeri tacciato di razzismo contro un venditore di rose: "Gli ho dato un euro ma non voleva monete"

Il cantante Enrico Ruggeri è stato aspramente attaccato dagli utenti del web per una sua frase alquanto infelice pubblicata sul suo profilo Twitter nei confronti di un venditore di rose. L’artista infatti ha voluto rendere partecipi tutti i suoi fan di un episodio che gli è accaduto mentre era a cena con la figlia in un noto ristorante.

Durante la cena, al tavolo, si è presentato un venditore di rose che avrebbe cercato in ogni modo possibile di vendere una fiore proprio al Ruggeri che, dopo qualche esitazione, avrebbe ceduto centellinando tutti i centesimi che aveva disponibili: “A cena con mia figlia. Arriva il tipo delle rose, Adidas in tinta con la camicia. Insiste 3/4 minuti e dice che ha fame. Cedo e pago con 50+20+20+10 centesimi. “Non voglio spiccioli” e se ne va. Gli chiedo scusa, non volevo che qualcuno mi desse del razzista”.

Inutile dire che il racconto da parte di Enrico Ruggeri ha sollevato una polemica sul web ed oltretutto ha diviso gli utenti che, incuriositi, hanno subito preso la palla al balzo per commentare. In molti si sono schierati dalla parte del cantante altri invece hanno tirato in ballo addirittura la politica prendendo in giro Enrico per il suo essere tirchio.

“Ma perché un venditore ambulante deve per forza essere vestito di stracci? Ma che frase é? Del fascista magari no, ma del tirchio un po’ si. Io se uno mi dice che ha fame do 5 euro e ho sicuramente meno soldi di lei, taccagno” ha infatti commentato un utente nei confronti del cantante di “Mistero” che non avrebbe sicuramente mai pensato di innescare una vera e propria polemica mediatica.

Dispiaciuto per quanto accaduto ma soprattutto delle offese gratuite ricevute, l’artista ha voluto subito replicare a chi ha continuato a dargli del razzista sottolineando il suo impegno in tutti questi anni con la Nazionale Cantanti: “Mi dica cosa fa lei, a parte il soldatino ben istruito” ha tuonato infatti Enrico.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Mara Ricci

Mara Ricci - Sinceramente non ci ho visto nulla di male nel commento di Enrico Ruggeri nei confronti del ragazzo ma anzi, non capisco perché lo stesso abbia invece deciso di rifiutare i soldi e andarsene in malo modo. In questo caso non era da attaccare Enrico ma bensì il venditore di rose che, da maleducato, ha continuato a disturbarli durante la cena per poi non accettare i centesimi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!