Iscriviti

Ennio Morricone smentisce le offese su Quentin Tarantino

Nelle ultime ore è girata sul web una presunta intervista da parte del maestro Ennio Morricone che offendeva duramente Quentin Tarantino. Tuttavia il maestro smentisce questa parole al sito di "Repubblica".

Gossip
Pubblicato il 11 novembre 2018, alle ore 21:13

Mi piace
4
0
Ennio Morricone smentisce le offese su Quentin Tarantino

Il maestro Ennio Morricone ha voluto smentire pubblicamente di aver dato del cretino al regista Quentin Tarantino. I due hanno collaborato nel film “The Hateful Eight“, per il quale il maestro è riuscito a portarsi il suo primo Oscar a casa. Il regista americano ha invece sempre espresso degli elogi verso il maestro, definendolo più volte come il suo musicista preferito.

Ennio Morricone avrebbe offeso Quentin Tarantino in un’intervista per l’edizione tedesca di “Playboy“. In questa circostanza, sempre secondo le voci, avrebbe sparato letteralmente a zero nei confronti del regista definendolo un “cretino”, che lavora in maniera assai caotica, parla senza pensare e improvvisa tutto all’ultimo minuto, con poche idee, aspettandosi una colonna sonoro completa in pochi giorni.

Sempre in questa presunta intervista, il maestro avrebbe dichiarato: “Quentin Tarantino è un cretino che ruba idee agli altri e le rimette assieme (…) non c’è niente di originale in lui. Il suo metodo non lo rende un regista. Non è niente in confronto ai grandi di Hollywood, come John Huston, Alfred Hitchcock o Billy Wilder. Loro avevano classe, mentre Tarantino semplicemente ricicla vecchie ricette”.

Queste parole sono state smentite direttamente da Ennio Morricone, contattato da “La Repubblica“, alla quale ha dichiarato le sue intenzioni di dare mandato ai suoi avvocati di denunciare la rivista e il giornalista in questione, che sostiene di non conoscere. Il maestro afferma di essere venuto a conoscenza della presunta intervista grazie all’intervento del regista e amico Giuseppe Tornatore, il quale lo ha chiamato per informarlo, lasciando Morricone basito in quanto totalmente all’oscuro di tutto.

Per chi seguisse Ennio Morricone, si poteva immaginare sin da subito che fosse un’intervista fuori dalle sue corde. Alcune frasi, che sono state riportate da “Playboy“, non possono proprio rientrare nel suo repertorio. Per di più in un’intervista del 2016, dopo l’uscita di “The Hateful Eight“, il maestro ha dichirato che gli piacerebbe collaborare nuovamente con Tarantino. Una polemica stroncata quindi sul nascere.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - La gente ha offeso pubblicamente Ennio Morricone sul web prima di accertarsi della veridicità della notizia. Credo, per chi seguisse minimamente il maestro, sia stato chiaro da subito che le dichiarazioni riportate da "Playboy" non potevano rispecchiare per nulla la realtà. Ma purtroppo, troppo spesso ormai, vengono inventate notizie fasulle solamente per ottenere un click.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!