Iscriviti

Eleonora Brigliadori, l’ultima provocazione nei confronti di Nadia Toffa: "Vorrei aiutarla a guarire"

Eleonora Brigliadori torna a parlare in una recente intervista dei malintesi creati da alcune sue affermazioni su Nadia Toffa, lanciando un particolare messaggio: ecco i dettagli.

Gossip
Pubblicato il 6 luglio 2018, alle ore 08:53

Mi piace
6
0
Eleonora Brigliadori, l’ultima provocazione nei confronti di Nadia Toffa: "Vorrei aiutarla a guarire"

Eleonora Brigliadori, ex presentatrice e conduttrice, nei giorni scorsi è ritornata a far parlare di sè per alcune dichiarazioni rilasciate in una recente intervista al settimanale “Sono”, dove ha voluto ancora una volta far chiarezza circa il senso delle sue affermazioni relative alla conduttrice de “Le Iene” Nadia Toffa, considerate dalla dirigenza Rai a tal punto inadeguate, tanto da valerle l’esclusione dal travel reality condotto da Costantino della Gherardesca “Pechino Express”. 

Già da anni la Brigliadori non fa mistero di essere sostenitrice del controverso “metodo Hamer” – che fonda le sue basi sul principio dell’autoguarigione, motivo per cui è stato aspramente criticato dalla comunità scientifica e medica internazionale – così come di essere contro i trattamenti chemioterapici, radioterapie e le vaccinazioni. 

L’ultima provocazione di Eleonora Brigliadori

Dell’autoguarigione la Brigliadori sembra averne fatto una ragion di vita, tanto da fare dei proselitismi -spesso imbarazzanti. inopportuni – che hanno messo in difficoltà molti conduttori televisivi che l’hanno avuta ospite, non ultimo il mite Maurizio Costanzo, che ha dovuto zittirla spegnendole il microfono. 

Lo scorso anno ha fatto molto scalpore il servizio girato dall’inviata de “Le Iene Show” Nadia Toffa, dal titolo “Consigli maligni di una showgirl“, dove la giornalista ha sottolineato come la Brigliadori elargisse consigli medici – pur non avendone titolo – a persone malate di cancro, sollecitando quindi una reazione aggressiva ed inaspettata dell’ex conduttrice. 

Nelle scorse settimane è giunta la notizia che Nadia Toffa, affetta da una forma tumorale, si dovrà sottoporre a chemioterapia, cosa che avrebbe indotto la Brigliadori a scrivere un post sui social – poi subito rimosso – in cui c’era scritto “Chi la fa, l’aspetti“. Parole che sembrano però essere state fraintese dai follower, perché – stando ai recenti chiarimenti della Brigliadori – nonvolevanoaver alcunintento offensivo nei confronti dell’inviata. 

Anzi, proprio dalle pagine di”Sono”, Eleonora Brigliadori lancia un messaggio di pace nei confronti della Toffa, dicendo: “Vorrei aiutarla a guarire” – aggiungendo – “potrò farlo solo quando avrò conosciuto chi è lei“. Parole che da molti sono state interpretate come l’ennesima provocazione dell’ex presentatrice Mediaset, che ancora una volta infiamma il web e l’opinione pubblica.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tiziana Terranova

Tiziana Terranova - Ha fatto bene la dirigenza Rai a escludere questo personaggio dalla partecipazione di Pechino Express, impedendole così di utilizzare il mezzo pubblico per magari fare i suoi assurdi proselitismi. Le forme tumorali o altre gravi patologie non si curano con l'autoguarigione, questo è un messaggio che deve essere chiaro per tutti.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!