Iscriviti

Eleonora Brigliadori e il post shock contro Nadia Toffa: "Chi è causa del suo mal pianga se stesso". Bufera sui social

Su Facebook Eleonora Brigliadori ha fatto un commento raggelante su Nadia Toffa, che, occorre ricordare, da mesi lotta contro il cancro. Sul web è esplosa la polemica ed anche in Rai pare che gli animi si stiano surriscaldando.

Gossip
Pubblicato il 19 giugno 2018, alle ore 11:16

Mi piace
11
0
Eleonora Brigliadori e il post shock contro Nadia Toffa: "Chi è causa del suo mal pianga se stesso". Bufera sui social

La ex attrice Eleonora Brigliadori da anni proclama che la medicina tradizionale sia nociva e che il metodo Hamer sia l’unico da perseguire. Da tempo consiglia ai malati di tumore di non seguire la chemioterapia, di non operarsi, ma di praticare la Nuova medicina germanica, una pratica pseudoscientifica creata da Ryke Geerd Hamer, ex medico tedesco radiato dall’Albo nel 1981: lo stesso afferma che esiste un collegamento tra l’insorgenza delle malattie e gli squilibri psichici dei pazienti.

Eleonora Brigliadori ha, però, oltrepassato il limite e si trova al centro di una vera e propria bufera sul web: alcune frasi apparse su Facebook contro Nadia Toffa, che sta combattendo una dura battaglia contro il cancro, hanno fatto infuriare gli internauti e non solo.

L’inviata de Le Iene, tempo fa, si era scontrata proprio con la Brigliadori in un servizio incentrato sulla cura del tumore. Sul popolare social è stata citata da un utente in un post: “E quando venne quella delle iene a insinuare sul cancro? Se ne sono tutti scordati“. La risposta dell’ex attrice è stata raggelante: “Chi è causa del suo mal pianga se stesso. Il destino mostra le false teorie nella vita e dove la salute scompare la falsità avanza“. Il commento a seguire è stato rimosso ma la reazione a catena sul web è esplosa subitamente. 

Da vari fronti si chiede quindi l’esclusione della Brigliadori dal cast di Pechino express, la partenza dei concorrenti è prevista nelle prossime ore, il programma è registrato e viene successivamente montato per la messa in onda prevista a settembre.

In Rai pare che il mal contento stia montando e secondo TvBlog il direttore generale della Rai, Mario Orfeo, ha chiesto alla direzione di Rai2 e a Magnolia, che produce il programma, di escludere Eleonora Brigliadori dal cast di Pechino Express 2018. Una richiesta direi condivisibile.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Chiara Lanzini

Chiara Lanzini - Se riaprissero i vecchi manicomi un posto Eleonora lo troverebbe immediatamente: i suoi sproloqui rabbiosi dovrebbero essere censurati da qualsiasi tv e credo che non dovrebbe assolutamente partecipare al reality. I suoi svarioni saranno rimossi in fase di montaggio ma una donna del genere è comunque potenzialmente pericolosa, qualcuno potrebbe crederle.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!