Iscriviti

Destino crudele per Fabrizio Corona. La Procura: "Deve tornare dietro le sbarre"

Sprezzante del pericolo, l'impavido Fabrizio Corona sembra che si diverta a sfidare il Tribunale. Accusato di aver violato le prescrizioni dell'affidamento terapeutico, ha pubblicato video e foto sui suoi account social, rischiando di tornare dietro le sbarre.

Gossip
Pubblicato il 6 marzo 2018, alle ore 08:10

Mi piace
15
0
Destino crudele per Fabrizio Corona. La Procura: "Deve tornare dietro le sbarre"

Sarà un inizio di primavera amaro per Fabrizio Corona. L’ex re indiscusso dei paparazzi, che negli ultimi dieci anni si è divertito ad accumulare reati, sta rischiando seriamente di tornare in gattabuia. La sua scarcerazione è avvenuta poco più di dieci giorni fa, quando la procura generale di Milano ha accolto la richiesta dei suoi legali concernente l’affidamento terapeutico in una comunità di Limbiate (Milano), con l’opportunità che Fabrizio Corona possa dormire nella sua vecchia abitazione – sotto sequestro – in via De Cristoforis.

Ma una nuova tegola sta per arrivare direttamente dalla Procura generale di Milano, che sta per ridiscutere la situazione giuridica di Fabrizio Corona ed eventualmente disporre nuovamente gli arresti per il 43enne, accusato di aver violato le prescrizioni dell’affidamento, pubblicando video e foto sulle sue gallery di  Instagram e Facebook.

La procura, infatti, ha richiesto la revoca dell’affidamento terapeutico concesso all’incorreggibile Corona giorni addietro, poiché – dopo essere tornato a piede libero – avrebbe infranto le intransigenti regole delle prescrizioni dell’affidamento, condividendo online per amore dei suoi followers dei video e degli scatti fotografici.

Ma il sostituto pg Antonio Lamanna non ci sta e vuole che l’ex marito di Nina Moric torni in carcere. Nei giorni seguenti il giudice della sorveglianza, Simone Luerti, sarà chiamato a prendere questa importante decisione che tiene la libertà di Fabrizio Corona appesa ad un filo.

Il giudice, infatti, aveva severamente vietato all’ex agente fotografico di sollazzarsi sui social network e anche di divulgare foto o autorizzare altri a farlo al posto suo. Ma già dopo un paio di giorni dopo la sua gloriosa uscita dal carcere di San Vittore, Fabrizio Corona aveva uploadato in rete uno scatto che lo ritraeva con una felpa di colore rosso, più un breve video nel quale si scambiava dimostrazioni di affetti con la sua dolce metà Silvia Provvedi.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Gloria La Barbera

Gloria La Barbera - All'orizzonte la possibilità di tornare in gattabuia per Fabrizio Corona. A mio avviso l'ex re dei paparazzi, non appena realizzerà il rischio che sta correndo, dismetterà per l'ennesima volta i panni del solito fuorilegge per indossare quelli del pentito terrorizzato. La Procura di Milano ridiscuterà la sua situazione, nella fattispecie l'eventualità di arrestarlo nuovamente. Se i giudici decidessero di revocare l'affidamento terapeutico, Fabrizio potrebbe dover salutare tutti e tornarsene bellamente dietro le sbarre.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!