Iscriviti

Dario Argento e il caso Bennett: “Weinstein ha lanciato questo ragazzo contro Asia”

Continua sui media il botta e risposta che contrappone Asia Argento a Jimmy Bennett. L’ultimo a pronunciarsi in merito è stato Dario, il padre di Asia, che vede nel ragazzo un’arma usata da Weinstein per vendicarsi della figlia.

Gossip
Pubblicato il 25 settembre 2018, alle ore 12:41

Mi piace
14
0
Dario Argento e il caso Bennett: “Weinstein ha lanciato questo ragazzo contro Asia”

Si aggiunge un nuovo capitolo alla vicenda che vede come protagonisti Asia Argento e Jimmy Bennett. Dopo l’intervista esclusiva concessa dal ragazzo a Non è l’Arena di Massimo Giletti, a volersi pronunciare in merito è stato Dario Argento, padre dell’attrice accusata di molestie sessuali.

Dopo essere intervenuto a Un giorno da pecora su Radio 1, il maestro del brivido ha fatto presente che a suo modesto parere Jimmy Bennett sarebbe stato pagato per raccontare una storia del genere. “Weinstein si sta vendicando e quindi scatena tutte le sue possibilità, aveva questa notizia di questo ragazzo e pagandolo l’ha lanciato contro Asia“.

Premettendo di non aver mai sentito di una ragazza che abbia violentato un ragazzo, ha anche chiarito di non aver voluto ascoltare l’intervista andata in onda domenica in prima serata su La7. “Me l’hanno raccontata degli amici. Ci sono una marea di menzogne, di volgarità, di sciocchezze”. Allo stesso tempo ha anche aggiunto di non aver sentito la figlia e di non conoscere quindi quali siano state le sue reazioni alle inequivocabili dichiarazioni del 22enne.

A volersi esprimersi in merito è stata anche Daria Nicolodi, madre dell’attrice su cui è caduta l’infamante accusa di aver abusato di un minorenne. Dopo le critiche mosse verso Bennett che ha accettato di venire in Italia per incassare un lauto cachet, Daria Nicolodi si è augurata su Twitter che lo stato italiano possa trattenergli una considerevole cifra da devolvere ai bambini in carcere.

In queste ore Asia Argento ha intanto deciso di rompere il silenzio, concedendosi ai microfoni del Daily Mail Tv. L’intervista è stata volontariamente divisa in due parti, di cui una prima già andata in onda e riguardante la tragedia legata alla morte del suo compagno, lo chef Anthony Bourdain. La seconda parte che andrà in onda a breve riguarderà invece il caso Bennett. A quel punto sapremo quali saranno le risposte dell’attrice al ragazzo che sostiene di essere stato violentato.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Antonio Sorice

Antonio Sorice - Non c’è pace per Asia Argento. Prima le critiche per essersi scagliata contro Weinstein, poi il suicidio di Bourdain, e ora la tegola Bennett. L’ultimo anno della sua vita non è stato certo dei più facili. Ad ogni modo ascoltando l’intervista di domenica su La7, la convinzione è che la versione di Bennett non abbia dei solidi fondamenti. Come giustamente fatto emergere in trasmissione, meccanicamente è difficile immaginare una violenza concretizzata con un rapporto completo. Il che vuol dire che doveva per forza di cose esserci la volontà di collaborare prendendo parte all’atto.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!