Iscriviti

Carolyn Smith si sfoga su Selvaggia Lucarelli e Guillermo Mariotto: "Mi verrebbe voglia di urlare"

La coreografa Carolyn Smith, intervistata dal settimanale Chi, ha voluto sfogarsi su ciò che le sta accadendo in questo periodo senza mancare, però, di lanciare anche qualche frecciatina nei confronti dei suoi colleghi Selvaggia Lucarelli e Guillermo Mariotto.

Gossip
Pubblicato il 4 aprile 2018, alle ore 15:48

Mi piace
7
0
Carolyn Smith si sfoga su Selvaggia Lucarelli e Guillermo Mariotto: "Mi verrebbe voglia di urlare"

Intervistata dal settimanale Chi durante la sua seduta settimanale di chemioterapia, per combattere il tumore al seno ritornato purtroppo per la seconda volta in due anni, la coreografa Carolyn Smith ha voluto sfogarsi e dire la sua in generale su ciò che le sta accadendo in questo periodo. Carolyn ha parlato giustamente della sua malattia svelando speranze e paure senza mancare però di lanciare anche qualche frecciatina nei confronti dei suoi colleghi del sabato sera nel programma “Ballando con le Stelle”.

“Spesso mi verrebbe voglia di urlare ai miei colleghi, ma mi mordo la lingua. Ho già abbastanza problemi miei per arrabbiarmi per le cavolate che dicono. Soprattutto ho imparato a essere sorda totalmente dal lato sinistro del bancone”. Con queste parole Carolyn ha voluto sfogarsi nei confronti di Selvaggia Lucarelli e Guillermo Mariotto senza però delegittimare nessuno dei suoi colleghi visto che ognuno di loro ha un determinato compito all’interno del talent di Rai1.

La Smith ha però sottolineato il fatto che da parte dei concorrenti in gara c’è il massimo impegno e questo va sicuramente rispettato mentre non è giusto che l’antipatia o la simpatia per un concorrente incida sul giudizio finale. Questa cosa è molto frustrante perchè lo sforzo da parte dei Vip è molto pesante e spesso la stessa Smith vorrebbe urlare contro i colleghi per il loro comportamento.

Carolyn ha però anche voluto sottolineare di aver trovato in Ivan Zazzaroni, Milly Carlucci e Alex Belli dei compagni di avventura fantastici, non solo colleghi, ma soprattutto amici che le sono stati molto vicini in questo brutto momento. La notizia del ritorno del tumore al seno ha destabilizzato moltissimo la coreografa che oltre al ritorno della malattia ha dovuto sopportare nell’ultimo anno anche una serie di infezioni polmonari dovute alle terapie. 

Infine ha voluto però sottolineare che parlare della sua malattia, raccontata anche in un libro, è stato molto importante per lei ma soprattutto per chi come lei sta affrontando questa brutta malattia.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Mara Ricci

Mara Ricci - Posso solo immaginare ciò che Carolyn Smith prova ogni sabato sera durante le esibizioni dei Vip e credo non sia affatto facile avere seri problemi di salute e vedere i propri colleghi urlare per una gara. Non capisco perchè in una trasmissione come Ballando si debba per forza urlare per farsi sentire o per dire la sua sui concorrenti bravi o meno bravi. Come ha detto Carolyn bisognerebbe premiare solamente l'impegno e lo sforzo fatto dai Vip e basta.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!