Iscriviti

Carlo Conti racconta un desiderio che lo univa a Fabrizio Frizzi

Il presentatore Carlo Conti che dal 13 aprile 2018 sarà impegnato nella conduzione de La Corrida, ha rilasciato un'intervista al settimanale "Chi" dove ha voluto svelare un desiderio che lo legava al presentatore Fabrizio Frizzi.

Gossip
Pubblicato il 11 aprile 2018, alle ore 16:51

Mi piace
11
0
Carlo Conti racconta un desiderio che lo univa a Fabrizio Frizzi

Il bravissimo conduttore Carlo Cont,i il prossimo 13 aprile 2018, sarà al timone della storica trasmissione lanciata dal mitico Corrado “La Corrida” che andrà in onda su Rai1 il venerdi sera con ben cinque appuntamenti. Proprio in questi giorni Carlo, ha voluto raccontarsi sulle pagine del settimanale Chi svelando un desiderio che lo legava al presentatore Fabrizio Frizzi scomparso purtroppo lo scorso 26 marzo 2018 a causa di un’emorragia cerebrale.

Carlo Conti, insieme all’amico, avrebbe infatti voluto condurre una nuova edizione del programma  I migliori anni visto che insieme avevano già condiviso l’esperienza di Tale e Quale Show, dove Fabrizio si era cimentato nel ruolo di concorrente lasciando il pubblico a bocca aperta come fece nella sua imitazione celebre di Piero Pelù.

Carlo ha voluto ricordare l’amico scomparso sottolineando anche quanto sia stato difficile per lui subentrare al posto di Fabrizio nella conduzione del programma L’Eredità: “Quando un dolore è così forte non puoi fare proclami, è uno strazio che hai dentro fortissimo e ti toglie le parole. Andare in onda è stato triste “ho messo il pilota automatico” ma è stato difficile andare avanti perchè eravamo veramente legati”.

L’intenzione di Carlo comunque per il momento è quella di rimanere in casa Rai e di non essere per niente intenzionato a passare alla concorrenza con Mediaset. Inoltre per Carlo l’opportunità concessagli di condurre per ben tre anni di seguito il Festival di Sanremo è stato per lui un grandissimo onore ma per il momento, tornare in tempi brevi sul palco dell’Ariston, sarebbe per Carlo un passo troppo azzardato.

Intanto il presentatore fiorentino per il momento vuole dedicarsi esclusivamente alla conduzione de La Corrida che, come programma, resterà molto fedele all’originale con il solito obiettivo di divertire il pubblico a casa ma sempre rispettando i vari concorrenti che si susseguiranno nelle varie esibizioni sul palco.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Mara Ricci

Mara Ricci - Personalmente credo che per Carlo la scomparsa di Fabrizio Frizzi sia stato uno choc molto forte come del resto lo è stato per tutti quanti noi. Essere il successore come presentatore de L'Eredità penso lo abbia segnato molto, soprattutto perchè Fabrizio per lui era come un fratello. Spero che con la conduzione de La Corrida, Carlo riesca a sorridere e magari dimenticare solo per qualche minuto la mancanza dell'amico scomparso purtroppo prematuramente.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!