Iscriviti

Cambio di look per Conchita Wurst: frangetta lunga e capelli biondo platino

Conchita Wurst ha cambiato look e si è presentata con una lunga frangetta e con capelli e barba biondo platino ad un evento benefico tenutosi a Vienna.

Gossip
Pubblicato il 7 giugno 2018, alle ore 17:09

Mi piace
11
0
Cambio di look per Conchita Wurst: frangetta lunga e capelli biondo platino

Conchita Wurst ha cambiato look e si è fatta bionda, con capelli e barba platino-ghiaccio e con una lunga frangetta. Così si è presentata ad un evento benefico a Vienna. L’evento era il Life Ball, l’evento benefico più grande d’Europa, che sostiene la lotta contro l’AIDS.

A Vienna, la cantante austriaca transgender, vincitice dell’Eurovision Song Contest del 2014, ha catturato tutta l’attenzione dei media e dei fan con questo nuovo cambio di look, tanto che la sue immagini sono diventati virali sui social network in poche ore.

Aveva già conquistato l’Europa con i suoi lunghi capelli castani e con la sua barba curatissima, ma adesso Conchita ha sorpreso tutti sfoggiando una chioma biondo ghiaccio con i capelli lunghi e dritti ed una lunga frangia che sottolinea uno sguardo magnetico. Il tutto indossando uno scintillante abito bianco.

La partecipazione di Conchita Wurst al Life Ball di Vienna, uno tra i più importanti eventi benefici che ha lo scopo di raccogliere fondi per la ricerca e la lotta contro l’AIDS, è stata molto importante perché solo qualche mese fa, attraverso i social, la cantante aveva raccontato ai suoi fan della sua sieropositività. Con un messaggio pubblicato sul suo profilo ufficiale di Instagram, Conchita aveva dichiarato di volersi liberare da questo peso, anche se avrebbe preferito tenere la notizia per sé. Ma scelse di anticipare il suo ex ragazzo, che minacciava di renderla pubblica, dichiarando:” Non voglio dargli alcun diritto di spaventarmi e di influenzare la mia vita in futuro“.

Nel 2015 la drag queen autriaca con la barba aveva partecipato in veste di ospite al Festival di Sanremo, condotto in quell’anno da Carlo Conti, e aveva conquistato l’Ariston facendo un discorso di apertura che conteneva un messaggio contro ogni tipo di diversità.

Sul palco dell’Ariston, Conchita Wurst aveva dichiarato:” Non importa da dove vieni o come ti mostri, conta chi sei e io sono questo“.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Olga Dolce

Olga Dolce - Mi piace questo personaggio. Mi piace il suo coraggio, la sua determinazione e il suo non volersi nascondere dietro falsi stereotipi mostrandosi al pubblico esattamente così com'è, senza tentare di essere una persona diversa da quella che è in realtà. Trovo importante anche la sua partecipazione a questo evento benefico, dimostra che crede davvero nelle cause che volente o nolente sceglie di perorare.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!