Iscriviti

Beppe Vessicchio rivela: "Sanremo non scrive più la storia. Amici? Non produce più nulla"

Beppe Vessicchio, professore di Amici e direttore d'orchestra di Sanremo, ha voluto dire la sua in merito allo stato attuale di queste due trasmissioni. Ecco le sue parole.

Gossip
Pubblicato il 10 dicembre 2018, alle ore 16:57

Mi piace
8
0
Beppe Vessicchio rivela: "Sanremo non scrive più la storia. Amici? Non produce più nulla"

Come ben sappiamo Beppe Vessicchio è il direttore d’orchestra più famoso della televisione italiana: grande protagonista di Sanremo, è stato anche uno dei professori di musica della scuola di Amici di Maria De Filippi. Amatissimo sia da grandi ma anche piccini, Vessicchio è considerato uno dei pilastri principali della musica.

Negli anni 80 oltretutto si è fatto ammirare moltissimo dalle nonne con alcuni programmi che giocavano sulla memoria e la nostalgia della musica napoletana e dopo con la sua partecipazione storica ad Amici. Il maestro però ancora oggi afferma che i suoi spettatori preferiti restano i bambini perché sono ‘speciali, non sono compromessi culturalmente’.

Conoscitore della musica italiana ma soprattutto dei suoi meccanismi, il direttore ha un’idea precisa di come funzionino oggi le cose e nonostante sia solamente in parte sostenitore dei talent show ritiene che certi programmi siano utili ma non preparino di certo alla vita. Con una lunga intervista a La Verità, Vessicchio infatti ha dichiarato che, a suo avviso, chi esce da trasmissioni come X Factor o Amici potrebbe rimanere sopraffatto dal successo ma solo chi conosce veramente la musica rimane sulla cresta dell’onda.

In pratica è ciò che è successo anche al Festival di Sanremo che in parte sarebbe incapace di sfornare fenomeni “C’è una data precisa, che è il 2001, quando Giorgia ed Elisa gareggiarono per il primo posto, in cui si è avuta per l’ ultima volta avvisaglia di due interpreti straordinari e di brani forti’ dichiara il maestro che è più che convinto che da quell’anno in poi, il Festival non ha più lasciato il segno ‘Dal punto di vista musicale, Sanremo non è più riuscito a scrivere la storia”.

Anche per quanto riguarda Amici secondo il direttore non è più lo stesso di una volta “In televisione, come dice la signora De Filippi, per resistere è necessario saper cambiare pelle. E Amici, quanto a numeri, va bene. Solo, trovo sia un po’ di tempo che non produce più niente, che vive una sorta di stanchezza” ha concluso infatti il direttore.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Mara Ricci

Mara Ricci - Beppe Vessicchio è stato fortemente voluto da Maria De Filippi come professore di musica quando il talent Amici si chiamava Saranno Famosi e vide come vincitore Denis Fantina. Ad oggi effettivamente solo chi conosce bene la musica resta sulla cresta dell'onda e non è detto che chi vince un talent riesca ad ottenere un successo immediato.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!