Iscriviti

Anna Lou Castoldi, le scuse della figlia di Asia Argento e Morgan dopo aver imbrattato i bus di Roma: "Una ragazzata"

La figlia dell'attrice Asia Argento e del cantante Morgan chiede scusa tramite i social per il gesto vandalico di cui si è vantata contro dei bus di Roma: ecco tutti i dettagli.

Gossip
Pubblicato il 1 agosto 2018, alle ore 18:17

Mi piace
6
0
Anna Lou Castoldi, le scuse della figlia di Asia Argento e Morgan dopo aver imbrattato i bus di Roma: "Una ragazzata"

Guai in vista per la celebre attrice italiana Asia Argento – recentemente colpita dall’improvvisa scomparsa del compagno Anthony Bourdain – e per l’ex compagno Morgan, genitori della sedicenne Anna Lou che ha innescato una vera e propria bufera mediatica a causa di alcune immagini – condivise sui suoi profili social – in cui si vantava di aver imbrattato i sedili di alcuni bus di Roma. 

La figlia dei due celebri artisti ha fatto nei giorni scorsi dei video e delle Instagram Stories in cui fa vedere le sue prodezze artistiche sui bus di proprietà dell’Atac di Roma, vantandosi della bravata e del vandalismo appena commesso. Un gesto che non è certo passato inosservato, tanto da non solo una bufera mediatica nei suoi confronti, ma anche l’attenzione dell’autorità giudiziaria a cui è stata fatta la segnalazione. 

Anna Lou Castoldi chiede scusa ai suoi genitori

Dopo la clamorosa notizia delle abitudini vandaliche della figlia di una delle accusatrici di Harvey Weistein, Anna Lou è corsa ai ripari, provando ad approntare delle scuse indirizzate però solo ai genitori. La figlia di Asia Argento e di Morgan quindi preferisce affidare le sue parole ai social, dove scrive: “E’ stata solo una ragazzata“. 

Nel traballante tentativo di chiarire il suo punto di vista sulla questione, la figlia di Morgan aggiunge: “ciò non mi giustifica e per questo chiedo scusa ai miei genitori per aver dato un’altra occasione per criticarli“. Insomma per la nipote del celebre regista dell’horror Dario Argento il problema si riduce alle ulteriori critiche ricevute dai genitori. 

Inutile dire che sia l’azione vandalica di Anna Lou prima, che le maldestre ed incomplete scuse poi hanno scatenato l’ira dei social, che in queste ore stanno criticando il suo operato, ma sono in tanti a domandarsi come mai l’attrice e futura giurata di “X Factor” Asia Argento – sempre tanto attiva sui social – stavolta abbia deciso di trincerarsi in un religioso silenzio stampa.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tiziana Terranova

Tiziana Terranova - Forse Anna Lou Castoldi non ha ancora focalizzato bene il problema: prima di fare le scuse pubblicamente ai suoi genitori - come se non si parlassero a casa - sarebbe stato il caso - e doverso - porgere le proprie scuse ai vertici dell'Atac, proponendo di ripagare il danno fatto. Sono certa che l'autorità giudiziaria non valuterà il suo comportamento come una ragazzata.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!