Iscriviti

Amanda Lear appoggia la protesta dei gilet gialli e dichiara: "L’italiano guarda Barbara d’Urso e la festa è finita"

Amanda Lear ha voluto dire la sua in merito alla protesta dei gilet gialli in Francia sottolineando come i francesi abbiano un differente approccio nell'affrontare i momenti di crisi rispetto agli italiani.

Gossip
Pubblicato il 14 dicembre 2018, alle ore 15:42

Mi piace
5
0
Amanda Lear appoggia la protesta dei gilet gialli e dichiara: "L’italiano guarda Barbara d’Urso e la festa è finita"

Amanda Lear ha voluto raccontarsi attravero una lunga intervista a La Stampa: un resoconto con opinioni sia in campo politico che in quello dell’intrattenimento. L’artista ha altresì svelato i suoi progetti futuri ed in particolare del suo nuovo libro ‘Délires’ che però ci tiene a precisare non si tratta di una autobiografia.

Come ben sappiamo in questo periodo la Francia – che è anche il paese di origine di Amanda – non sta attraversando un bel periodo e proprio su questo ha voluto dire la sua proprio la cantante appoggiando totalmente la protesta dei gilet gialli. Secondo la showgirl oltretutto la Francia rispetto all’Italia ha un modo completamente diverso di affrontare le crisi e non manca altresì di lanciare una frecciatina anche a Barbara D’Urso.

“La Francia è il Paese che amo di più. Ma l’italiano come diceva Jean Cocteau, è un francese di buonumore. L’Itaklia attraversa un periodo difficile e non lo vive come la Francia, dove si scende in piazza e si taglia la testa al re, basta vedere i gilet gialli. Agli italiani piace divertirsi, mangiare bene. Sulla crisi ci fanno sopra una canzone, guardano Barbara D’Urso illuminata alla tv come la Madonna. E la festa è finita” ha infatti chiosato la showgirl.

La Lear sembra avere moltissima nostalgia degli anni passati e considera addirittura un ‘periodo abominevole’ l’attuale condizione dell’Italia. “Che nostalgia di quell’Italia anni ’70, così libera. Oggi non si potrebbe are. In tutta l’Europa siamo in un regresso totale, non si può fare più nulla. Troppo scandaloso” aggiunge infatti Amanda Lear.

Il giornalista le ha chiesto anche un’opinione sul caso Argento-Bennett e la Lear, senza nessun tipo di problema, ha asserito che non trova per niente trasgressivo l’atteggiamento dell’attrice “Perché è andata a letto con un minorenne. che fra l’altro aveva quasi 18 anni? Emmanuel Macron a 15 anni ha fatto l’amore con la sua professoressa di quindci anni più grande di lui. Altro che Asia Argento” ha infine concluso la cantante.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Mara Ricci

Mara Ricci - Amanda Lear anche questa volta non ha voluto smentirsi e dopo aver raccontato la sua opinione in merito ai gilet gialli in Francia e appoggiando il loro pensiero ha lanciato una frecciatina agli italiani e soprattutto a Barbara D'Urso. Forse la showgirl non ha tutti i torti e sicuramente si farà ulteriori nemici rispetto a quelli passati.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!