Iscriviti

Alessia Marcuzzi parla del canna-gate e tira una frecciatina alle colleghe: "Sapevo chi ne avrebbe approfittato"

A parecchi mesi dalla fine del reality L'Isola dei Famosi, la conduttrice Alessia Marcuzzi ha voluto togliersi qualche sassolino dalle scarpe ritornando sull'argomento canna-gate e lanciando una frecciatina alle colleghe che l'hanno criticata.

Gossip
Pubblicato il 14 giugno 2018, alle ore 16:04

Mi piace
13
0
Alessia Marcuzzi parla del canna-gate e tira una frecciatina alle colleghe: "Sapevo chi ne avrebbe approfittato"

L’Isola dei Famosi, il reality che ha tenuto banco con le polemiche e le critiche questo inverno 2018, è ormai finito da parecchi mesi ma lo scandalo canna-gate continua ad essere uno degli argomenti più discussi e gettonati di sempre.

La stessa conduttrice Alessia Marcuzzi che durante le varie puntate è stata derisa e beffeggiata da tutti addirittura con il nomignolo di “svicolona”, ha deciso di tornare sull’argomento con una lunga intervista al settimanale Oggi La conduttrice, in parte, ha voluto togliersi qualche sassolino dalle scarpe spiegando in primis la sua posizione.

Ormai conosciamo tutti la vicenda del canna-gate e le accuse mosse da Eva Henger all’ex tronista Francesco Monte ma in questo caso, la stessa Marcuzzi, si è voluta soffermare soprattutto sul comportamento di alcune sue colleghe della televisione che durante la messa in onda de L’Isola dei Famosi non si sono di certo risparmiate con le critiche e le accuse.

Inutile dire che tale atteggiamento ha infastidito moltissimo la stessa Marcuzzi ma tuttavia, ha anche dichiarato di non esserne rimasta di certo sorpresa: “Ciò che posso dirle è che certi attacchi non mi hanno né stupito né ferito. Conosco il mondo e sapevo perfettamente chi avrebbe approfittato di certe situazioni e chi no”. Il canna gate? Ormai è acqua passata”, ha infatti dichiarato la conduttrice del reality ammettendo altresì di aver messo un punto definitivo a quelle vicende.

Per fortuna però mentre sui social e in televisione qualcuno si accaniva ferocemente su di lei, per strada e nel quotidiano gente comune e altre sue amiche si sono schierate dalla sua parte difendendola a spada tratta: “L’esperienza più bella è stata quella confrontarmi con l’amore della gente, di quelle donne comuni che mi incontravano per strada infondendomi tanto coraggio”. Inutile dire che la questione del canna-gate è stata veramente pesante da trattare ma soprattutto da gestire e per la Marcuzzi, questa situzione, è costata molta fatica sia fisica che mentale.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Mara Ricci

Mara Ricci - Sinceramente credo che per la conduttrice Alessia Marcuzzi non sia stato di certo facile gestire la vicenda incresciosa del canna-gate soprattutto perchè, anche se la produzione ne era a conoscenza, lei lo ha appreso durante la diretta. Capisco anche il suo risentimento nei confronti delle colleghe bacchettone ma, a mio avviso, Alessia si è comportata benissimo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!