Iscriviti

Alessia Marcuzzi messa alla gogna mediatica per il caso droga. Emozionante l’intervento di Gabriele Parpiglia

I telespettatori e i giornalisti stanno insorgendo - con fare manganellatorio e schiumando rabbia - contro Alessia Marcuzzi, per via dello scandaloso canna-gate. Gabriele Parapiglia non ci sta ed interviene sui social per proteggere la presentatrice.

Gossip
Pubblicato il 28 febbraio 2018, alle ore 09:05

Mi piace
16
0
Alessia Marcuzzi messa alla gogna mediatica per il caso droga. Emozionante l’intervento di Gabriele Parpiglia

Durante la puntata di ieri sera de L’Isola dei Famosi, Alessia Marcuzzi – a favor di telecamera – si è difesa con le unghie e con i denti dalla gogna mediatica alla quale è stata sottoposta di recente. In queste ultime settimane Eva Henger, schiumando rabbia, non ha smesso di pretendere che venisse a galla la verità circa la marijuana acquistata e fumata da Francesco Monte in Honduras, creando non pochi problemi alla conduttrice e al capo struttura Andrea Marchi.

A difendere Alessia Marcuzzi ci ha pensato Gabriele Parpiglia, popolare giornalista e autore del Maurizio Costanzo Show. A poche ore dalla fine della diretta serale de L’Isola dei Famosi 2018, sul suo profilo ufficiale di Instagram ha pubblicato una foto e un lungo post dedicato alla presentatrice Mediaset.

Esordisce così: “In queste settimane è successo di tutto. Contro Alessia c’è stata una mancanza di rispetto, c’è stata violenza, non c’è stata solidarietà, c’è stato un uso infame e ingiusto del suo nome legato alla sua professione (…) Alessia, è una persona perbene. Stasera ha dovuto lavorare sporco e lo ha fatto scendendo in campo da donna e da mamma; ha dovuto parlare in tv citando i suoi figli. E non va bene”.

Gabriele Parpiglia prende le difese della conduttrice, scagliandosi contro l’aggressività dei media e gli insulti di massa. Chiede esplicitamente di non mancare di rispetto ad Alessia Marcuzzi: donna, madre, professionista ma soprattutto sua cara amica. Non tollera la gogna mediatica fuori controllo che ha liberalizzato il turpiloquio, gli insulti gratuiti e l’invettiva personale contro l’innocente presentatrice, estranea alla polemica riguardante l’uso di droghe leggere da parte di alcuni concorrenti del reality.

Un tumulto d’indignazione. Centinaia i commenti negativi sulla Marcuzzi lasciati sulla pagina Facebook del reality, centinaia di invettive, quasi tutti insulti, opinioni gratuite, spesso fin troppo personali. Una gogna mediatica inarrestabile che Gabriele Parpiglia sta cercando di sedare attraverso il suo lungo e persuasivo post su Instagram.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Gloria La Barbera

Gloria La Barbera - Le pesanti critiche dei telespettatori e dei giornalisti, che in queste settimane stanno rasentando dei veri e propri segnali d’imbarbarimento, sono insorte copiose sui social mettendo la storica conduttrice Alessia Marcuzzi alla gogna. A mio avviso questa gogna mediatica, legittima o meno, sta diventando un vero e proprio sistema che scatena la piazza, reale o virtuale che sia, in un teatrino trash dall'aria irrespirabile. Il web è davvero uno strumento amplificatore, temibile perché senza confini e senza regole.

Lascia un tuo commento
Commenti
Maria Guerricchio
Maria Guerricchio

28 febbraio 2018 - 16:17:24

Ho letto una ,irripetibile, barzelletta sulla Henger che mi ha fatto sorridere ma anche riflettere su quanto siamo bravi a fare sempre i puritani e a spostare l'attenzione a convenienza...Mah....

0
Rispondi