Iscriviti

Alberto Dandolo contro Barbara d’Urso e il Grande Fratello: "Avete reso Gina Lollobrigida una caricatura"

Il giornalista di Oggi e Dagospia, Alberto Dandolo, ha attaccato duramente la conduttrice Barbara d'Urso e il reality Grande Fratello per aver trattato la bravissima e famosissima Gina Lollobrigida, come una 'caricatura'. Vediamo cosa è successo.

Gossip
Pubblicato il 7 giugno 2018, alle ore 17:00

Mi piace
7
0
Alberto Dandolo contro Barbara d’Urso e il Grande Fratello: "Avete reso Gina Lollobrigida una caricatura"

La quindicesima edizione del Grande Fratello si è appena conclusa ma le critiche e le polemiche paiono continuare sia verso la produzione e il reality ma soprattutto contro la conduttrice Barbara D’Urso. In molti infatti hanno detto la loro su questa edizione e addirittura c’è chi l’ha considerata troppo trash pur di far audience.

Seppur infatti gli ascolti sono stati più che soddisfacenti soprattutto nella puntata dedicata alla concorrente iberica Aida Nizar, la finalissima invece è stata snobbata da chi ha preferito guardare la partita dell’Italia sulla Rai. A dire la sua sulla puntata finale è anche il giornalista Alberto Dandolo che, senza peli sulla lingua, attacca Barbara D’Urso e la sua decisione di invitare la bravissima Gina Lollobrigida in trasmissione toccando così definitivamente il fondo.

Secondo il giornalista, l’intervento dell’attrice sarebbe stato sicuramente fuori luogo, ancor di più quando quest’ultima è entrata all’interno della casa più spiata d’Italia per parlare con il finalisti. Lo stesso Dandolo ha voluto esprimersi attraverso un post sul suo profilo Instagram dove, in una foto, la stessa Lollobrigida appare seduta nel confessionale accanto a Simone Coccia Colaiuta.

 “Questa immagine non è il simbolo dell’apoteosi del trash. Questa è un’immagine triste. Permettere che un simbolo nazionale, un mito in terra, entri nella casa del GF e appaia seduta nel confessionale con accanto Simone Coccia è un ‘reato’ ” ha infatti tuonato il giornalista contro la produzione ma soprattutto contro la conduttrice D’Urso rea di aver preso in giro Gina Lollobrigida.

Secondo Dandolo infatti, l’attrice 90enne famosa in tutto il mondo, avrebbe dovuto essere tutelata e non fatta passare come una caricatura perchè questo gesto, nei confronti della Lollobrigida, è stato veramente una “bestemmia” ma soprattutto un offesa alla cultura. Non contento, il giornalista ha anche voluto rincarare la dose sottolineando come questo affronto sia stato un “vandalico tentativo di ‘attentare’ a un monumento nazionale” concludendo il suo pensiero con l’hastag #puntodinonritorno.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Mara Ricci

Mara Ricci - Barbara D'Urso ha sempre dichiarato di essere molto vicina all'attrice Gina Lollobrigida e lo si evince anche dal fatto che la stessa è spesso ospite nelle trasmissioni Pomeriggio Cinque e Domenica Live. Effettivamente la Lollobrigida è parsa molto estranea alle dinamiche del reality tanto da far credere di non aver minimamente idea di cosa stesse facendo e dove stesse entrando.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!