Iscriviti

Alba Parietti e il post commovente per Elena Santarelli: "Non ho un Dio, ma pregherò per te con tutto il cuore"

La showgirl Alba Parietti ha dedicato ad Elena Santarelli un post decisamente intenso e commovente volto a sostenerla ed incoraggiarla in questo momento difficile della sua vita.

Gossip
Pubblicato il 1 giugno 2018, alle ore 15:34

Mi piace
8
0
Alba Parietti e il post commovente per Elena Santarelli: "Non ho un Dio, ma pregherò per te con tutto il cuore"

La storia di Elena Santarelli e del piccolo Giacomo malato di cancro ha commosso molti personaggi del mondo dello spettacolo: Alba Parietti su Instagram le ha dedicato un post sentito, dai toni decisamente commoventi: “Cara Elena , io non ho un Dio, ma pregherò per te e con tutto il cuore….. per te e per tutte le madri coraggiose che diventano grandi , immense per i loro figli. Tutto il mio bene le mie preghiere e il mio affetto” ha scritto la popolare conduttrice

La Santarelli, ospite di Verissimo, ha raccontato alla conduttrice Silvia Toffanin, come sta affrontando il dramma che ha colpito la sua famiglia e come la sua vita sia stata stravolta quel 30 novembre 2017 quando è stato diagnosticato il tumore a Giacomo: “È la prova più difficile della mia vita.”. Sostiene di non essersi mai chiesta perché questa cosa sia successa proprio a lei, di averla accettata. “Ho fatto entrare il dolore dentro una parte di me. Sto soffrendo ma mi rimbocco le maniche, faccio quello che devo fare e vado avanti. Siamo una famiglia normale con un problema da risolvere”.

Giacomo ha 9 anni ma i genitori hanno deciso ugualmente di raccontargli la verità: Elena afferma che il bimbo è più sereno ora che conosce cosa sta accadendo al suo corpo, lei e il compagno, Bernardo Corradi, sdrammatizzano la realtà, cercando nella battaglia la normalità.

Il bambino è attualmente è in cura presso l’Ospedale Bambin Gesù di Roma, la strada che deve percorrere per vincere la malattia pare ancora lunga.

Elena non ha mai tentato di nascondere la malattia di suo figlio, molte donne che stanno vivendo il suo dramma la appoggiano e la stessa sostiene, con forza, che la battaglia si può vincere. La Santarelli può contare anche sull’affetto di amici veri e sinceri, come Alessia Marcuzzi e Paolo Bonolis, in questi mesi estremamente duri non l’hanno mai abbandonata.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Chiara Lanzini

Chiara Lanzini - La vicenda umana di Elena è toccante ed è impossibile non commuoversi e provare empatia per una donna che sta vivendo l'incubo peggiore, la malattia del figlio. In tali circostanze non riesco mai ad utilizzare le parole giuste, perchè quando un bambino si ammala sento ancora più intensa la mia convinzione, che Dio non esiste.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!