Iscriviti

Adriano Celentano, la lettera a sostegno di Asia Argento contro X Factor: "Dietro la X un mondo di falso moralismo"

Con grande sorpresa di tutti il celebre cantante Adriano Celentano interviene nel caso Argento, scrivendo una lettera in suo favore, attaccando il programma musicale.

Gossip
Pubblicato il 22 ottobre 2018, alle ore 12:40

Mi piace
8
0
Adriano Celentano, la lettera a sostegno di Asia Argento contro X Factor: "Dietro la X un mondo di falso moralismo"

Adriano Celentano, il molleggiato della canzone italiana, è tornato a far parlare di sé per aver preso posizione contro la decisione del celebre talent musicale di Sky “X Factor” schierandosi apertamente a favore di Asia Argento, accusata dal giovane attore americano Jimmy Bennett di violenza sessuale.

Il Molleggiato si sa è una persona che non le manda a dire, ed anche in questa occasione il ragazzo della via Gluck ha condiviso con i fan il suo pensiero a riguardo, entrando in una vicenda forse più grande di lui, dai contorni ancora troppo incerti, che riservano ogni giorno che passa nuove clamorose sorprese.

Le parole di Afriano contro “X Factor”

Adriano se la prende prima di tutto con il programma, definendolo “un mostro dal falso moralismo pronto a condannare e a eliminare in nome della sua traboccante ipocrisia“, per poi elogiare l’attrice italiana – figlia del re dell’horror Dario Argento – riservandole parole bellissime, sottolineando come sia impossibile il gesto che le si attribuisce

La lettera aperta che il celebre cantante ha scritto in favore della Argento, ha trovato la replica della diretta interessata, che con un post sul suo profilo Twitter ha dichiarato di essere felice per le parole ricevute e che ora potrà affrontare l’addio a X Factor con maggiore coraggio. Infatti da giovedì prossimo verrà sostituita da Lodo Guenzi ai Live di X Factor.

Ora che mi ha difesa pubblicamente anche il più grande musicista italiano vivente nonché il mio mito, posso ingoiare questo rospo col sorriso. I love you Adriano“, queste le parole della Argento, che ora sta cercando di affrontare coraggiosamente uno dei momenti più dolorosi della sua vita, tra la denuncia tardiva riguardante gli abusi di Harvey Weinstein, il suicidio del suo compagno Anthony Bourdain ed infine l’infame accusa di violenza sessuale.

Celentano ha esordito la sua missiva indirizzata alle principali agenzie di stampa scrivendo: “Peccato” – per poi aggiungere che – “X Factor è un bel programma, intelligente e fatto bene, soprattutto grazie al prezioso apporto dei magnifici quattro, mi riferisco ai giudici: Manuel Agnelli, Fedez, Mara Maionchi e Asia Argento, naturalmente senza nulla togliere al nuovo arrivato (ancora presto per dire)“. 

POi l’attacco al programma, dicendo che da un programma così ci si aspetta che anche i padroni siano all’altezza di ciò che producono, e invece no. Poi l’affondo finale: “Improvvisamente scopriamo che alle spalle della bella “X” si nasconde un MOSTRO dal falso moralismo pronto a condannare e a eliminare in nome della sua traboccante ipocrisia“.

Parole dure, pesanti che però sono state condivise da tanti che nel gesto della produzione di X Factor hanno visto più una forzatura che altro, considerato anche il fatto che le accuse di Bennett si stanno smontando giorno dopo giorno, trasformandosi più in un becero e squallido ricatto che altro.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tiziana Terranova

Tiziana Terranova - Mi sorprende che Adriano Celentano sia intervenuto con una lettera a sostegno della Argento che fino a qualche mese fa, quando era tra le prime ad accusare Harvey Weinstein, era praticamente sola, non ricevendo il sostegno nemmeno di chi in patria aveva ricevuto il medesimo trattamento. Cosa ha dato veramente fastidio a Celentano?

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!