Iscriviti

Tanglewood, il nuovo puzzle-platform in pixel art a 16 bit per SEGA Mega Drive

Il settore del gaming è entrato nella stagione preferita dai nostalgici, quella del retrogaming. Un gruppo di sviluppatori ha cavalcato l'onda del momento creando il puzzle-platform "Tanglewood", in pixel art a 16 bit, anche come cartuccia per SEGA Mega Drive.

Games
Pubblicato il 6 agosto 2018, alle ore 08:42

Mi piace
4
0
Tanglewood, il nuovo puzzle-platform in pixel art a 16 bit per SEGA Mega Drive

Da qualche tempo, il panorama videoludico sta attraversando un ritorno di fiamma per il gaming degli anni d’oro, contraddistinto da coin-op, e consolle in pixel art da 8 e 16 bit. Diversi grandi marchi del settore hanno cavalcato l’onda attraverso il varo di mini-consolle rievocative (Nintendo in due occasioni, ed Atari), e qualche altro brand (SEGA e SNK) si appresta a farlo a breve: a questo punto, quello che mancava era il tornare a fare giochi per le vecchie consolle, esattamente come ha pensato di fare la Big Evil Corporation con “Tanglewood”.

Il team di sviluppatori in questione, forte di una faconda campagna di crowdfunding su Kickstarter, ha concretizzato un videogame, Tanglewood, per la cui distribuzione (dal 14 Agosto) sono state scelte due strade: la prima, in linea con i tempi, è priva di una copia fisica e prevede il download tramite Stream, in modo da poterci giocare su PC.

La seconda, invece, si è concretizzata in forma di cartuccia per la consolle SEGA Mega Drive, messa in commercio ormai 30 anni fa, ma ancora in possesso di taluni appassionati: in questo caso, si tratterà di un’edizione limitata a beneficio di coloro che hanno supportato il progetto, consentendogli di raccogliere fino a 60 mila sterline. 

Tanglewood, distribuzione a parte, è un videogame quasi frutto del passato: la grafica è in pixel art a 16 bit, ed il gioco è stato programmato secondo le linee guida in voga negli anni ’90, avvalendosi del kit di sviluppo originale per il SEGA Mega Drive.

La storia, divisa in 8 capitoli per un totale di 28 livelli, ruota attorno al destino di Nymn, una piccola volpe separata dalla famiglia in seguito al tramonto dei soli gemelli. Da quel momento, il simpatico animaletto dovrà muoversi, con dinamiche side-scroll, in ambienti che – a seconda dell’alternarsi del ciclo giorno-notte – proporranno nemici diversi, affrontabili con trappole, trucchi, saltelli e corse varie. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Ho trovato molto simpatica l'idea di concepire un gioco, anche per l'hardware di oggi, con le logiche di una volta, concretizzandolo persino in una cartuccia per le vecchie consolle SEGA. Probabilmente, i programmatori del progetto avranno pensato che, dovendosi cimentare in un progetto di retrogaming, tanto valeva farlo con classe! Il trailer del titolo Tanglewood promette bene, e consentirà di familiarizzare con la stagione d'oro del gaming anche a coloro che, con le nuove consolle di Microsoft, Nintendo, e Sony, hanno ormai palati molto fini in fatto di intrattenimento.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!