Iscriviti

"Space Hulk: Deathwing Enhanced Edition", combattimento tecnofantasy dentro la mega astronave

"Space Hulk: Deathwing Enhanced Edition" ripropone un gioco di fine 2016 che proponeva un'azione molto incalzante svolta all'interno di una astronave colossale: di migliorato ("enanched"), però, si nota poco.

Games
Pubblicato il 13 giugno 2018, alle ore 16:57

Mi piace
11
0
"Space Hulk: Deathwing Enhanced Edition", combattimento tecnofantasy dentro la mega astronave

Space Hulk: Deathwing Enhanced Edition” ripropone per PC e, vera novità per l’action game, per PlayStation 4, un titolo di fine anno 2016 che aveva avuto un buon successo di pubblico e giudizi molto positivi per il concetto e la preparazione dei programmatori di Streum On Studio; oggi la versione è migliorata, ma non ci sono tanti cambiamenti evidenti.

Le mostruose creature presenti all’interno dello Space Hulk sono le malvagità da battere per gli Angeli Oscuri, guerrieri dotati di armatura super tecnologica, le cui armi e l’ambientazione rimandano chiaramente al titolo tecnofantasy “Warhammer: 40.000“. Tali combattenti, da voi interpretati, dovranno combattere al meglio contro queste creazioni robotiche orripilanti e spaventose.

Il gioco era e rimane molto divertente, quello che appare subito chiaro, a chi ha provato il titolo originale, è la presenza di numerose missioni aggiuntive che daranno vita a molti altri intensi scontri con i robot che si aggirano per questa colossale astronave interstellare che solca lo spazio più estremo, ottenendo anche un nuovo prototipo di eroe protagonista e miglioramenti per le proprie armature bioniche.

Il resto di lavoro nel miglioramento, invece, è risultato più una buona intenzione che qualcosa di concreto e riuscito. Per quanto riguarda il controllo dei menu attraverso i joystick per PS4, nulla è cambiato rispetto alla versione PC, mentre l’HDR, il nuovo sistema che migliora la qualità della visione a schermo, non è stato inserito (un peccato, visti gli scenari con contrasti tra luci e buio).

C’era anche da migliorare la rifinitura di molte texture presenti che non erano perfettamente riuscite: il lavoro è stato compiuto da Streum On Studio, ma non nella completezza che si poteva attendere da dei programmatori con tanta esperienza; pur ricordando che “Space Hulk: Deathwing Enhanced Edition” è prodotto con tecniche grafiche ed audio di grande livello.

A livello di gioco, invece, va ricordato – a chi non conosce questo gioco – che i nemici possono comparire e giungere a voi anche attraverso le pareti, mentre di nuovo c’è che è possibile aprire un portale per andare nella vostra “base” anche mentre si combatte: una manna per i giocatori meno esperti, qualcosa di cui i giocatori più esperti ed “ortodossi” avrebbero fatto anche a meno.

Il gioco trova quindi nuove possibilità di rigiocabilità con la nuova classe di personaggio e le tante missioni nuove, soprattutto quelle poste in coda alla campagna, da provare, ma “Space Hulk: Deathwing Enhanced Edition” non ha sistemato tutto ciò che era migliorabile e che poteva essere sistemato in fase grafica. In compenso, questa “enhanced edition” offre una grande occasione – ai giocatori che non vi avevano giocato – di provare “Space Hulk: Deathwing”, che di per sé rimane un ottimo e divertente gioco.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Claudio Bosisio

Claudio Bosisio - "Space Hulk: Deathwing Enhanced Edition" è un gioco divertente e con un ritmo frenetico, con azione garantita e momenti di scontro spettacolari. Questa versione si proponeva di migliorare di molto molti aspetti: le missioni, un nuovo personaggio e le armature migliorate sono buoni spunti, però l'ammodernamento grafico non è stato eseguito al meglio e la novità che permette di fuggire anche durante le battaglie attraverso un portale può spezzare il bel ritmo e la concitazione della sfida. Ricordando che "Space Hulk: Deathwing Enhanced Edition" è un titolo ottimo per grafica, audio e giocabilità, il grosso miglioramento non c'è stato, e questo mi fa propendere verso un voto di tre stelle su una scala massima che ne contempla cinque.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!