Iscriviti

Regno Unito: Fortnite è la causa di 200 divorzi nell’ultimo anno

Fortnite, in Inghilterra, viene citato come la causa dei divorzi nel 5% dei casi: parliamo di oltre 200 citazioni. Molto probabilmente, però, non dipende solo da quello.

Games
Pubblicato il 17 settembre 2018, alle ore 12:05

Mi piace
3
0
Regno Unito: Fortnite è la causa di 200 divorzi nell’ultimo anno

Il popolare gioco free-to-play per cellulari e computer è apparentemente responsabile del 5% di tutti i divorzi negli ultimi otto mesi. Una delle ragioni della popolarità di Fortnite è la sua accessibilità. È disponibile su smartphone e console di gioco, e vanta decine di milioni di giocatori in lotta uno contro l’altro in qualsiasi momento della giornata.

E, se si pensava che fossero solo adolescenti o ragazzini innamorati del colorato sparatutto in prima persona, c’è da ricredersi: secondo Divorce Online, il gioco è stato citato in oltre 200 casi di divorzio nel Regno Unito, dall’inizio del 2018.

Fortnite causa dipendenza e… divorzi

Le dipendenze dalle droghe, dall’alcol e dal gioco d’azzardo sono state spesso citate come ragioni per le interruzioni delle relazioni matrimoniali, ma l’alba della rivoluzione digitale ha introdotto nuove dipendenze“, ha scritto Mark Keenan, del Divorce Online.

Ora includono la pornografia online, i giochi online e i social media, quindi non ci sorprende che sempre più persone abbiano problemi di relazione a causa delle nostre dipendenze digitali. Questi numeri equivalgono a circa il 5% delle 4.665 petizioni che abbiamo gestito dall’inizio dell’anno e, come uno dei maggiori filer di petizioni di divorzio nel Regno Unito, è un indicatore piuttosto buono“.

Di recente si è discusso molto di come i genitori dovrebbero monitorare il tempo dei loro figli su Fortnite ma, forse, dovrebbe essere il caso che un marito o una moglie facciano la stessa cosa? Tuttavia, saremmo probabilmente negligenti per non dire che ci potrebbero essere altri fattori in gioco nella decisione di una coppia di procedere alla separazione piuttosto che sia solo colpa delle troppe interruzioni a metà partita per chiedere che il bucato venga fatto, o che i bidoni vengano tolti.

Proprio qualche settimana fa, sono state pubblicate due notizie a causa del noto videogioco: la prima era che un bambino ha svuotato la carta di credito della madre invalida per comprare le monete virtuali del gioco, mentre la seconda è un ragazzo che ha dato una testata alla madre perché quest’ultima ha provato a far staccare il figlio dalle console.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Francesco Menna

Francesco Menna - Il gioco Fortnite miete sempre più vittime. Prima i ragazzi che si ribellano ai genitori, poi è anche causa dei divorzi. Cosa ci dobbiamo aspettare in più? Che diventi anche la causa di mali ancora peggiori? Bisogna darsi una regolata avanti alle cose digitali, considerando anche che tutto quello che c'è nei giochi non esiste nella realtà.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!