Iscriviti

Playstation Classic: Giappone ed Occidente avranno diverse line-up di videogiochi

È quanto emerge da una dichiarazione di Hiroyuki Oda: le line-up di videogiochi presenti in Playstation Classic varieranno in base a tanti fattori, in primis la popolarità del titolo stesso in una determinata area geografica.

Games
Pubblicato il 21 settembre 2018, alle ore 08:45

Mi piace
2
0
Playstation Classic: Giappone ed Occidente avranno diverse line-up di videogiochi

Qualche giorno fa, si è discusso di Playstation Classic, una nuova console che Sony ha annuciato in via ufficiale. Per chi non ne fosse al corrente, si tratta di una sorta di ‘operazione nostalgia’ volta, non a caso, a commercializzare una console ispirata ad un modello molto noto nel passato (in questo caso, il riferimento è rivolto alla PSX). La mossa di Sony non è, però, del tutto inedita. Anche aziende come Nintendo, nel passato recente, hanno pubblicato console a questo scopo (si citano il NES Classic Mini e lo SNES Classic Mini).

Almeno per ora, non sono noti tutti i titoli con cui sarà commercializzata al grande pubblico la console ma, perlomeno, è emerso un dettaglio importante. Stando a quanto dichiarato da Hiroyuki Oda (il Vice Presidente Senior di Sony Interactive Entertainment), non ci sarà una sola line-up di videogiochi preinstallata in tutti gli esemplati del mondo, ma ci saranno alcune differenze tra le console vendute in Giappone e quelle vendute in Occidente.

La ragione che avrebbe spinto Sony a compiere questa scelta è ben precisa: la popolarità. Ci sono giochi che hanno ottenuto un successo differente a seconda della collocazione geografica (alcuni giochi hanno registrato un numero maggiore di vendite in Giappone rispetto all’Occidente e viceversa) e, sempre secondo Oda, non avrebbe senso proporre un’unica line-up di videogiochi.

Non deve destare particolare stupore un approccio del genere. Anche Nintendo, per le proprie NES e SNES Classic Mini adottò questa tattica selezionando i titoli anche in base al territorio finale di vendita (sebbene non si tratti di uno stravolgimento radicale). Resta quindi da scoprire quali saranno le line-up complete di videogiochi, le quali sono ancora un completo tabù.

Infine, riassumiamo cosa ha da offrire al grande pubblico questa console: Playstation Classic ha una dimensione del 45% circa inferiore rispetto al modello di console di riferimento (PSX), e presenta un uscita HDMI per il collegamento alla propria TV. Al suo interno, sono preinstallati 20 videogiochi, senza la possibilità di installarne di nuovi. La console è venduta ad un prezzo di 99,99 euro e sarà disponibile a partire dal prossimo 3 Dicembre. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabio Attardo

Fabio Attardo - La differenza tra le line-up di videogiochi presenti nelle varie Playstation Classic non deve assolutamente destare stupore. Si tratta, infatti, di una pratica commerciale adottata già da tempo e volta, indirettamente, ad adattarsi ai differenti gusti degli utenti. La soluzione migliore, con ogni probabilità, consisteva nella costituzione di una piattaforma online per mezzo della quale l'utente, a propria discrezione, avrebbe potuto scegliere i titoli da scaricare.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!