Iscriviti

Nintendo Direct: ecco annunciate le principali novità per Nintendo 3DS e Nintendo Switch

Nel corso della tarda serata (italiana) dell'8 Marzo, con un evento "Direct", la nota realtà videoludica giapponese ha annunciato le novità relative alla consolle mobile Nintendo 3DS, ed a quella ibrida "Switch", comprensive anche di contributi di terze parti.

Games
Pubblicato il 9 marzo 2018, alle ore 10:11

Mi piace
5
0
Nintendo Direct: ecco annunciate le principali novità per Nintendo 3DS e Nintendo Switch

Come ogni anno, anche ieri si è tenuto l’atteso evento “Nintendo Direct” con il quale la nota gaming house giapponese ha annunciato le venture novità per le sue varie consolle: questa volta, gli annunci sono relativi alla piattaforma ibrida Switch, ed a quella mobile 3DS, e coinvolgono anche diversi developer di terze parti tra cui nomi del calibro di Ubisoft, Capcom, e Square Enix. 

Su Nintendo 3DS la casa di Kyoto ha portato la serie “WarioWare Gold” comprensiva di 300 mini-giochi, alcuni dei quali nuovi, altri storici, giocabili a suon di touch e pressioni forsennate sui pulsanti. Per poterci mettere le mani su, occorrerà attendere l’estate inoltrata, il 27 Luglio. Direttamente dal Gamecube – annata 2001 – arriverà, nel corso dell’anno, anche il gioco “Luigi’s Mansion”, al quale è stata aggiunta la modalità “boss rush” e inserita una mini-mappa consultabile sul display touch. Per Nintendo 3DS, ma nel 2019, arriverà “Mario & Luigi: Viaggio al centro di Bowser + Le avventure di Bowser Junior” che, con una nuova grafica ed il dietro le quinte di “Bowser Jr”, calerà le vicende di Mario e Luigi in versione RPG.

Per fortuna, non servirà attendere così tanto per giocare a “Dillon’s Dead-Heat Breakers”, calendarizzato per il 25 Maggio di quest’anno, un titolo nel quale il ranger armadillo Dillon dovrà difendere in ottica tower defense – la frontiera postapocalittica mettendo in campo sia il Mii del giocatore che quelli dei suoi amici, in veste di mercenari. Già in pre-ordine, ma in arrivo per il 23 Marzo, anche uno spin-off dedicato a Pokémon Go: si tratta di un gioco con grafica 2D, “Detective Pikachu”, in cui il celebre mostriciattolo si calerà nei panni di un grande investigatore.

Passando a Nintendo Switch, le novità non sono certo inferiori, anzi. Nel mentre Splatoon 2 riceverà ben due aggiornamenti (uno gratuito ad Aprile con nuovi stadi ed equipaggiamenti, uno a pagamento in estate grazie alla quale – nella nuova modalità giocatore singolo – si potrà impersonare Numero 8 in almeno 80 missioni), dal primo Splatoon arrivano, su “Super Smash Bros“, Inkling e Link, che faranno compagnia a Mario, al quale saranno comunque dedicati titoli a se stanti. Tra questi, figura innanzitutto “Mario Tennis Aces” (22 Giugno), che includerà una modalità avventura per affrontare i boss in match “creativi”, e modalità multiplayer sia localie (sino a 4 giocatori) che online, nel corso delle quali si potranno usare i Joy-Con(troller) come racchette.

Ovviamente, non mancherà – il 13 Luglio – un accenno al regno dei funghi, con “Captain Toad Treasure Tracker” all’interno della cui grafica stereoscopica sono stati inseriti livelli ispirati ai regni di “Super Mario Odyssey” ed una modalità collaborativa che, prestando un Joy-Con ad un amico, gli permetterà di coprirci con una raffica di rape durante le nostre sortite. A concludere gli assi nella manica di Nintendo, per quel che la riguarda come developer, nuovi dettagli sul titolo “Octopath Traveler”, e su “Kirby Star Allies” al quale verranno aggiunti nuovi “amici di sogno” per Kirby. 

Le gaming house di terze parti non smetteranno di dedicare le loro attenzioni alla consolle ibrida Switch che, per l’occasione, potrà contare su “Crash Bandicoot™ Crashes Nintendo Switch”, in arrivo il 10 Luglio con le versioni remasterizzate dei primi 3 Bandicoot, e sul dissacrante “South Park: Scontri Di-Retti™” sul quale, strada facendo, verranno innestati – a pagamento – i contenuti aggiuntivi DLC. Il 25 Maggio, preceduto da una fase di test in cui se ne potrà provare il primo capitolo, arriverà il remake di un gioco iconico, “Dark Souls Remastered”, nel quale il nuovo Amiibo dedicato a Solaire di Astora permetterà di sbloccare ed usare in qualsiasi momento la mossa “Loda il Sole”.

Alla lista annunciata, si aggiungeranno anche titoli come “Hyrule Warriors: Definitive Edition” (18 Maggio), in cui saranno chiamati all’azione taluni personaggi de “The Legend of Zelda”, il gioco di ruolo “Undertale” con la classica trama del bambino che esplora il sottosuolo decidendo se combattere o meno le forme di vita nelle quali si imbatterà, “Okami HD” con vari modi per controllare il “Pennello” celestiale onde risolvere rompicapi e sconfiggere i nemici, il divertente “Sushi Striker: The Way of Sushido”, in cui il compito del giocatore sarà di abbinare in piatti le portate su un nastro trasportatore per poi lanciarle contro i nemici, e molti, molti altri. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Da quello che ho visto, le novità in senso formale sono tante ma, in molti casi, si tratta di aggiornamenti, rivisitazioni grafiche, esordi di titoli già esistenti per altre piattaforme. Ciò nonostante, ce n'è per tutti i gusti in fatti di generi, e le principali consolle Nintendo - anche quest'anno - sono state ben sostenute a suon di titoli che certo non faranno annoiare i suoi tanti fans.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!