Iscriviti

Dice Duel, il gioco di dadi competitivo (per Android e iOS) basato sulle regole dello Yahtzee

Il processo di smartizzazione da tempo in corso del settore del gaming, responsabile della nascita del retrogaming, ha permeato anche il tradizionale gioco dei dadi, ora in veste di "Dice Duel" competitivo, basato sulle regole dello Yahtzee.

Games
Pubblicato il 7 novembre 2018, alle ore 20:09

Mi piace
7
0
Dice Duel, il gioco di dadi competitivo (per Android e iOS) basato sulle regole dello Yahtzee

La recente mania di ibridazione, che ha portato persino le fotocamere tradizionali a smartizzarsi (prima ancora, era successo con gli orologi), ha da tempo invaso il settore dell’intrattenimento che, oltre al fenomeno del retrogaming (di carattere prettamente hardware), annovera anche quello dei giochi di una volta, attualizzati. Come nel caso di “Dice Duel“, relativo all’arcinoto gioco dei dadi.

Dice Duel è stato distribuito gratuitamente per le maggiori piattaforme applicative e, quindi, permette di sfidare anche persone con un sistema operativo mobile, Android o iOS, diverso dal proprio: sempre in ottica “social”, annovera una chat per parlare con gli altri giocatori, e permette di scommettere la moneta interna – i diamanti – su un dato risultato.

Il gameplay di Dice Duel è alquanto semplice a seguirsi, trattandosi di un gioco di dati con componente competitiva basata sul raggiungimento di obiettivi in antagonismo con altri utenti, in modo da scalare le classifiche secondo le abilità messe in campo, o le strategie usate: nello specifico, ispirato all’americano Cheerio, e basato sulle regole del gioco Yams (detto anche Yahtzee), prevede che si abbiano 13 manches a disposizione per raggiungere una delle 13 fattispecie possibili di punteggio, tra cui 7 di livello inferiore, e 6 di categoria superiore.

Man mano che si gioca, in ogni manche si hanno a disposizione 3 tiri di dadi (da attuarsi scuotendo il proprio telefono, dotato di giroscopio), con la facoltà – per raggiungere il punteggio desiderato – di trattenere, in vista del secondo e dell’ultimo lancio, i dadi ritenuti migliori. Raggiunta una delle combinazioni possibili, il giocatore fa proprio il punteggio corrispettivo. 

Come anticipato, il gioco Dice Duel è stato distribuito secondo la modalità “ads supported”, che integra annunci pubblicitari a sostegno dello sviluppatore (b-interaktive), e “freemium“, con diversi acquisti in-app opzionali possibili: a installazione avvenuta, inoltre, vengono richieste alcune autorizzazioni, quali identità e contatti, finalizzati ad invitare e sfidare i propri amici. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Dice Duel può sembrare difficile ma, man mano che vi si gioca, procedendo anche per tantivi ed errori, ed osservando le giocate dell'avversario, permette di accrescere le proprie abilità, e di scalare le classifiche dei giocatori: bella l'idea di includervi una chat interna, per confrontarsi con gli altri, ma non del tutto educativo il meccanismo delle scommesse, ancorchè finalizzato a finanziare lo sviluppatore tramite l'acquisto dei "diamanti" (moneta virtuale).

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!