Iscriviti

"Ancestors Legacy", strategico medievale pieno di battaglie

"Ancestors Legacy" è un gioco strategico che si può rivelare coinvolgente per chi vuole passare un po' di tempo davanti allo schermo - durante i caldi pomeriggi d'estate - con una società medievale da portare alla vittoria.

Games
Pubblicato il 19 giugno 2018, alle ore 14:04

Mi piace
10
0
"Ancestors Legacy", strategico medievale pieno di battaglie

Ancestors Legacy” è il gioco strategico che lo studio Destructive Creations propone dallo scorso mese di maggio 2018 per gli utenti di Xbox One e PC. Dopo lo scarso successo dei due titoli scorsi della casa di programmazione, ci si aspettava poco: invece, “Ancestors Legacy” è un gioco validissimo.

Il gioco propone quattro popoli europei che si sfidano (anglosassoni, germani, slavi e vichinghi), con la campagna che si sviluppa in venti livelli suddivisi tra le quattro popolazioni: la maggior parte delle missioni, per essere risolta, richiede almeno un’ora, se non di più, portando il gioco per giocatore singolo ad un ottimo livello di longevità (almeno venti ore).

Le missioni proposte sono inscenate nel contesto di battaglie storiche, accadute realmente, permettendo di scoprire eventi storici non proprio conosciuti. Tutte le missioni hanno degli obiettivi principali da perseguire, mantenendo sempre alta l’attenzione dall’inizio alla fine di ogni livello.

Anche lo sviluppo delle civiltà è molto dettagliato, partendo dalla costruzione di un accampamento fino alla costruzione di insediamenti stabili dove preparare gli eserciti, ben rappresentati con un disegno tutto sommato abbastanza fedele alle divise storiche ed alle armature che indossavano questi guerrieri.

La tattica diventa importantissima per portare a buon fine i compiti presentati da “Ancestors Legacy”, costruita con dei concetti scolastici, pur sempre stimolanti per evitare di creare solo orde di soldati a casaccio e puntare invece a colpire i nemici sui loro punti deboli. Non si potrà contare sull’automatismo degli eventi, perché il giocatore dovrà essere sempre attivo per contrastare le contromosse nemiche.

La riproduzione grafica complessiva è ottima e dettagliata nei particolari, pure abbastanza fluida durante gli scontri più ostici e con il maggior numero di soldati possible; l’asso vincente di “Ancestors Legacy” è il sofisticato design in 3D, ma anche i bei disegni a mano che presentano le singole missioni (un gioco completo da questo punto di vista).

La giocabilità di “Ancestors Legacy” è più che buona, non scontata, pur non essendoci innovazioni dai giochi tradizionali di strategia: tra la schermaglia da giocatore singolo e multiplo e la campagna per single player, il gioco dà il meglio di sé in questa modalità, visto che il gioco è stato ideato proprio per la campagna storica.

Il gameplay alla lunga non stanca, è divertente, e le battaglie sono rappresentate per come sono, sanguinose ma senza cadute di stile. Non ci sono molte opzioni di gioco, oltre la campagna e la schermaglia, però “Ancestors Legacy” è coinvolgente già così, ed al punto giusto, soprattutto per i lunghi pomeriggi d’estate da trascorrere con questo gioco.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Claudio Bosisio

Claudio Bosisio - "Ancestors Legacy" si presenta come il primo titolo di valore prodotto da Destructive Creations, e si inserisce nello schema dei classici giochi strategici in tempo reale, proponendo le popolazioni europee medievali più bellicose, in eventi realmente accaduti. La riproduzione grafica è fantastica e ricrea eserciti dettagliati, nelle battaglie senza esclusione di colpi. Il giocatore sarà stimolato a scegliere la tattica giusta per vincere e l'intelligenza artificiale non darà tregua: elementi che fanno di "Ancestors Legacy" un gioco longevo, con una bella campagna, una discreta modalità multiplayer. Perciò, il voto è positivo, con quattro stelle su cinque.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!