Iscriviti

Robert Kubica torna in Formula 1 nel 2019 al volante della Williams

Il team di Grove ha ufficialmente annunciato l’ingaggio del driver di Cracovia, che correrà l’anno prossimo in Formula 1 accanto a George Russell. Il polacco nonostante lo scetticismo generale, è convinto che sarà nuovamente competitivo.

Formula 1
Pubblicato il 22 novembre 2018, alle ore 16:39

Mi piace
10
0
Robert Kubica torna in Formula 1 nel 2019 al volante della Williams

Quell’incidente durante il rally “Ronde di Andora” avrebbe potuto piegare chiunque, ma non lui. Robert Kubica da quel 6 febbraio 2011 ha dovuto abbandonare le corse in Formula 1, impossibilitato a poter usare come una volta la mano e il braccio destro.

Dopo quel terribile incidente, a detta di gran parte degli addetti ai lavori non avrebbe mai più potuto guidare una monoposto di Formula 1. Il pilota, però, non si è però mai dato per vinto, e alla fine a prevalere è stata la sua forza d’animo. In questi otto anni ha sempre stretto i denti, dimostrando di meritarsi uno spazio nel Circus.

Il ritorno in pista

Da qui si spiega l’annuncio ufficiale della Williams, che ha deciso di ingaggiarlo come pilota titolare per la stagione 2019. Il driver di Cracovia affiancherà così George Russell, entrambi intenzionati a risollevare le sorti di una squadra che da anni non è più in grado di lottare per le posizioni che contano. 

Non posso che ringraziare tutti quelli che mi hanno aiutato in questo difficile periodo della mia vita” ha dichiarato il polacco che nel suo palmares può vantare una vittoria nel gran premio del Canada del 2008. “È stato un lungo viaggio questo ritorno, ma quello che pareva impossibile si è avverato e comincia una nuova sfida che non vedo l’ora di affrontare”. Allo stesso tempo lancia un chiaro messaggio a chi non crede che possa fare bene. “Se non fossi in grado di pilotare in maniera competitiva non sarei qui”. 

Considerato da anni un pilota di talento, in Formula 1 non ha mai avuto modo di dimostrare tutta la sua bravura. Se non fosse stato per quell’incidente di otto anni fa, avrebbe potuto sicuramente dire la sua, mettendo il bastone tra le ruote a campioni come Vettel e Hamilton. 

In attesa di conoscere maggiori dettagli sul contratto che lo lega al team di Frank Williams, la radio polacca RMF FM avrebbe lanciato un’indiscrezione legata al suo ingaggio. Stando alle informazioni emerse, il contratto sarebbe stato agevolato dal governo polacco, che tramite la società petrolifera PKN Orlen avrebbe garantito una sponsorizzazione del valore di 10 milioni di euro.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Antonio Sorice

Antonio Sorice - In tanti se lo auguravano, anche se le possibilità erano davvero poche. Alla fine Robert Kubica avrà modo di tornare in Formula 1 dopo tanti anni di assenza. A sua detta i suoi problemi fisici non gli creeranno alcun ostacolo. La sua voglia di tornare a gareggiare supera di gran lunga qualsiasi menomazione. Resta solo da capire quale sarà il livello di competitività della Williams.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!