Iscriviti

Fernando Alonso: "Il sesto posto era possibile senza lo scontro con Magnussen"

Fernando Alonso afferma che il sesto posto sarebbe stato a portata di mano se non fosse stato spinto fuori pista da Kevin Magnussen, pilota danese della Haas.

Formula 1
Pubblicato il 9 luglio 2018, alle ore 00:34

Mi piace
5
0
Fernando Alonso: "Il sesto posto era possibile senza lo scontro con Magnussen"

Fernando Alonso, il pilota della McLaren, ha spiegato che il sesto posto era a portata di mano, se non fosse stato spinto fuori pista da Kevin Magnussen durante il Gran Premio d’Inghilterra. Ricordiamo che il pilota spagnolo è partito tredicesimo, per riuscire a concludere nella top ten e dunque è riuscito a portare a casa punti per il campionato. Nel corso della gara, aveva un buon passo al punto da poter lottare veramente per le posizioni subito dietro i top team, ma è riuscito a concludere solo in ottava posizione.

Fernando Alonso ha confermato che proprio in occasione del sorpasso su Magnussen, quest’ultimo lo ha portato verso la ghiaia all’uscita della curva Luffield, ma nonostante ciò, durante l’ultimo giro il pilota spagnolo è riuscito comunque a superare il Danese della Haas.

Le parole di Fernando Alonso

Kevin mi ha spinto fuori pista alla curva 7 e senza quello, grazie alle gomme Soft, avremmo potuto lottare con Ocon e Hulkenberg per essere sesti“, riporta lo Spagnolo della McLaren. Il pilota si è lamentato del fatto che nonostante il regolamento spiega chiaramente di dover lasciare spazio all’auto che sta sorpassando, molti non rispettano la regola e non vengono nemmeno penalizzati.

Il due volte campione del mondo ha spiegato come i commissari oggi fossero troppo indulgenti perché il 99% dei casi simili o si viene penalizzati o si è costretti a restituire la posizione, ma oggi ciò non è avvenuto e dunque il sorpasso se lo è dovuto cercare in pista.

Alonso ha affermato che la Safety Car, insieme alle gomme più fresche lo hanno aiutato, e nonostante ciò non sono riusciti a sfruttare il potenziale massimo. La speranza dello Spagnolo è di poter replicare gare con piazzamenti simili senza l’aiuto delle Safety Car o dei ritiri altrui. Sarebbe bello per lo spettacolo avere una quarta scuderia lottare per le posizioni di testa.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Francesco Menna

Francesco Menna - Fernando Alonso oggi ha dimostrato, ancora una volta di che pasta è fatto. La settimana scorsa in Austria è arrivato ancora una volta in top ten e considerando i risultati di inizio stagione, o in precedenza delle stagioni passate, possiamo dire che un buon passo in avanti è stato fatto.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!