Iscriviti

F1: Gran Premio d’Austria, orari TV Sky e TV8

Il prossimo week end è in programma il Gran Premio d'Austria di Formula 1: ecco tutti gli orari dei palinsesti Sky e TV8 del GP d'Austria sul circuito di Spielberg. Chi vincerà sull'A1 Ring?

Formula 1
Pubblicato il 25 giugno 2018, alle ore 16:52

Mi piace
4
0
F1: Gran Premio d’Austria, orari TV Sky e TV8

Dopo una sola settimana dal Gran Premio di Francia, che ha visto trionfare Lewis Hamilton, con il rivale Sebastian Vettel giunto solo quinto, ritorna l’appuntamento con la categoria a ruote scoperte più veloce al mondo. La F1 approda in Austria, sul circuito del Red Bull Ring, ex A1 Ring, a Spielberg. Il tracciato è del tipo Stop and Go, con brusche frenate alternate a rettilinei lunghi e veloci. Una delle piste più corte di quelle presenti nel calendario di Formula 1.

Chi ha più da perdere è la Mercedes con una manciata di punti di vantaggio sugli inseguitori. Il Tedesco della Ferrari, Vettel, vorrà riscattare la brutta partenza al Paul Ricard e la Red Bull è sicuramente motivata a dare del suo meglio dopo il doppio podio, considerando che è anche la gara di casa.

Orari Sky e TV8 del GP d’Austria di F1

Anche per questo appuntamento la diretta esclusiva è affidata a Sky, mentre su TV8 si potranno vedere le qualifiche e la gara in differita. Il weekend inizia venerdì 29 giugno con le prime due sessioni di prove libere: le FP1 si terranno alle 11.00 e le FP2 alle 15.00. Sabato 30 giugno, si terranno le ultime libere alle ore 12.00 e le qualifiche a partire dalle ore 15.00. Su TV8 le qualifiche saranno mandate in onda a partire dalle ore 20.00. Domenica 1 luglio, invece, prenderà il via il Gran Premio d’Austria alle ore 15.10 su Sky Sport F1. La differita verrà trasmessa su TV8 alle ore 21.30.

L’alternativa è seguire il tutto tramite connessione ad Internet. Sul portale ufficiale TV8 è presente la sezione dedicata allo streaming del canale. Per gli abbonati a Sky, possono usufruire di SkyGo, oppure di NowTV. Entrambe utilizzabili su computer, cellulare e tablet.Si corre su un tracciato storico che ha visto la sua prima partecipazione in Formula 1 nel 1970. Nel corso degli anni ha subito diverse modifiche e diversi cambi di gestione che hanno portato anche ad un cambio di nome più volte. La prima versione si chiamava Österreichring e misurava quasi 6 km. Al giorno d’oggi si corre con la configurazione proposta nel 1996, con modifiche alle vie di fuga.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Francesco Menna

Francesco Menna - Uno dei circuiti più corti del mondiale, in cui il tempo sul giro è per pochi secondi sopra al minuto. Questo è un circuito in cui ci sono pochi punti di sorpasso: generalmente sono 2, uno in fondo al rettilineo del traguardo e uno sul rettilineo dopo la prima curva.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!