Iscriviti

USA, patente rinnovata a 99enne: uccide due adolescenti, era sul camper contromano in autostrada

Dopo una sosta in un'area di servizio l'uomo ha sbagliato senso di marcia e si è schiantato con il suo camper contro un’auto in cui si trovavano due adolescenti.

Esteri
Pubblicato il 11 febbraio 2018, alle ore 01:40

Mi piace
8
3
USA, patente rinnovata a 99enne: uccide due adolescenti, era sul camper contromano in autostrada

Un terribile incidente ha stroncato la vita di due ragazze giovanissime: un uomo di 99 anni, a cui era stata rinnovata da poco la patente, esattamente l’8 gennaio scorso, ha guidato contromano in autostrada e si è schiantato contro l’auto delle due adolescenti.

La tragedia è accaduta negli USA (Florida) e protagonista di questa incredibile storia è il 99enne Walter Roney, dichiarato qualche mese fa ancora abile alla guida. L’uomo, che si era fermato in un’area di servizio, dopo la sosta ha ripreso la sua corsa in autostrada ma nel senso inverso, ovvero contromano.

Per errore, infatti, il camper è entrato in autostrada, di sera e con i fari spenti, e si è schiantato senza via di scampo con una vettura che procedeva nel giusto senso di marcia, e in cui vi erano la 18enne Santia Feketa e la 17enne Britney Poindexter, due ragazze inconsapevoli della fine che stavano facendo.

L’incidente è avvenuto nei pressi di Fort Pierce, nello stato della Florida. Il 99enne era alla guida e in quel momento stava sostituendo la moglie 75enne per darle il cambio.

Le ragazze vittime del tragico incidente, anch’esse originarie di Fort Pierce, sono morte sul colpo e per loro non c’è stato nulla da fare. Pare che stessero percorrendo quella strada per raggiungere una pista di pattinaggio della zona, dove trascorrere qualche momento di relax.

Lievemente feriti sono stati anche il 99enne e la moglie Carolyn Elizabeth-Evans Bruns. I due anziani sono stati subito soccorsi e trasportati in ospedale, dove sono ricoverati, ma pare che non siano in pericolo di vita.

Dalle informazioni diffuse dal portavoce della Florida Highway Patrol, il tenente Al Feola, pare che non sia stato ancora possibile interrogare i due anziani, ma è sotto esame la patente di guida dell’uomo e saranno gli investigatori a chiarire se l’uomo era realmente in condizioni di riottenerla.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Michelangelo Ricupati

Michelangelo Ricupati - Premesso che è possibile che l'uomo magari si senta di fare di tutto e di più, ma guidare la macchina a questa età assolutamente no! Non credo che, anche se si senta addosso tutta l'energia del mondo, sia così efficiente da tenere sotto controllo auto e strada nello stesso momento. Secondo me la patente non andava rinnovata.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!