Iscriviti

USA, New York: una vittima nell’incendio alla Trump Tower

E' scoppiato un incendio nella Trump Tower, per cause ancora incerte. Il bilancio è di quattro feriti e un morto, si tratta del secondo incendio dall'inizio dell'anno.

Esteri
Pubblicato il 9 aprile 2018, alle ore 00:14

Mi piace
3
0
USA, New York: una vittima nell’incendio alla Trump Tower

Il bilancio dell’incendio divampato al 50esimo piano della Trump Tower per cause ancora incerte è di quattro feriti e un morto; si tratta del secondo incendio dall’inizio dell’anno.

L’incendio sarebbe scoppiato all’interno di un appartamento, completamente distrutto, e le fiamme sono state classificate con un allarme di livello quattro su cinque. I feriti sono tutti vigili del fuoco, ma non sono in pericolo di vita. Mentre la vittima non ce l’ha fatta dopo un disperato ricovero in ospedale e si trattava dell’uomo che si trovava dentro la sua abitazione.

Il proprietario dell’appartamento era Todd Brassner, 67 anni, un mercante d’arte che secondo il New York Daily News aveva venduto anche alcune opere dell’amico Andy Warhol. Nell’appartamento non era presente un impianto di spegnimento a pioggia, dato che le regole di condominio della Trump Tower non ne impongono l’installazione. “È stato un incendio molto difficile, l’appartamento è abbastanza grande, abbiamo 50 piani e il resto dell’edificio è avvolto dal fumo”, ha riferito il Dipartimento dei Vigili del Fuoco della città di New York.

È il secondo incendio nella Trump Tower nel giro di tre mesi: il primo è avvenuto l’8 gennaio e pare essere stato provocato da un malfunzionamento dell’impianto di riscaldamento, mentre le cause di questo secondo incendio sono ancora da verificare. La zona è stata subito isolata dopo l’arrivo dei soccorritori, mentre la folla si fermava a fotografare. In tutto questo l’edificio ospita il quartier generale della Trump Organization e all’ultimo piano ci sono gli appartamenti del presidente americano, che è stato immediatamente informato dell’accaduto.

La Trump Tower è l’emblema dell’impero finanziario del presidente americano Trump, si trova sulla quinta strada a Manhattan ed è una torre alta 202 m, terminata nel 1983 e costruita da Donald Trump e dalla Axa Equitable Life Insurance Company.

“L’incendio alla Trump Tower è spento. Molto ristretto (edificio ben costruito). I pompieri hanno fatto un gran lavoro!”, ha twittato Donald Trump, ringraziando i vigili del fuoco.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Giada Corradini

Giada Corradini - Anche se l'edificio è ben costruito dovrebbe migliorare la sicurezza "interna" in modo da evitare incendi, visto che non si parla del primo caso e dovrebbero essere introdotti obbligatoriamente degli impianti di spegnimento a pioggia. Nulla toglie che è un bellissimo edificio, ricco di negozi e appartamenti, considerato un simbolo importante del presidente americano.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!