Iscriviti

USA, indiano tenta di molestare in aereo la sua vicina di viaggio: arrestato

Su un volo diretto a Detroit, Prabhu Ramamoorthy, un uomo di origine indiana di 35 anni, ha cercato di molestare la sua vicina di viaggio mentre questa dormiva. E' stato arrestato.

Esteri
Pubblicato il 21 agosto 2018, alle ore 19:30

Mi piace
2
0
USA, indiano tenta di molestare in aereo la sua vicina di viaggio: arrestato

Le molestie sessuali sono considerate, a buon motivo, atti deplorevoli. Spesso si polemizza sul fatto che la donna molestata se la sia in qualche modo cercata, magari indossando capi d’abbigliamento provocanti, giustificando in maniera goffa l’artefice del reato. Ma quanto segue lascia veramente perplessi.

Prabhu Ramamoorthy è un 35enne di origine indiana che lavora regolarmente negli Stati Uniti grazie ad un visto. Era in volo a Las Vegas ed era intenzionato a raggiungere Detroit insieme alla moglie. Quest’ultima sedeva al suo fianco e sonnecchiava durante il viaggio.

Seduta accanto a Ramamoorthy c’era una ragazza di 22 anni la quale ha suscitato nell’uomo degli impulsi animaleschi. Così, noncurante della moglie seduta al suo fianco, ha deciso di iniziare a palpeggiarla approfittando del fatto che la donna stava dormendo.

Ancora non si riesce a capire come l’uomo pensasse di non farsi notare, infatti poco dopo la sua vicina di viaggio si è svegliata notando con stupore la camicetta slacciata ed una mano che frugava con insistenza. Ovviamente la giovane donna ha gridato chiamando aiuto ed il personale di bordo è intervenuto immediatamente.

Come è lecito aspettarsi, l’uomo ha perso tutta la sua spavalderia mostrandosi per quello che, nella realtà dei fatti, è: un uomo spaurito. Ramamoorthy quindi ha proseguito il proprio viaggio ascoltando i commenti schifati dei passeggeri e sotto lo sguardo “assassino” della moglie. Ovviamente, appena atterrato l’aereo della Spirit Airlines, l’uomo è stato arrestato.

Ramamoorthy è stato quindi condannato in tribunale per abusi sessuali ed il 12 dicembre conoscerà l’entità della pena che rischia di essere l’ergastolo. La sua difesa in tribunale è stata goffa come il suo tentativo di molestia sessuale: ha dichiarato di essere addormentato e quindi non cosciente. Ha inoltre aggiunto di non essere riuscito a penetrarla con le mani, alludendo al fatto che quindi la questione fosse meno grave.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Alessandro Diego Di Domenicantonio

Alessandro Diego Di Domenicantonio - È davvero una notizia surreale. Mi domando cosa pensasse di ottenere il 35enne Ramamoorthy. Fortunatamente è stato arrestato, ciò nonostante la ragazza porterà per sempre nei suoi pensieri questo spiacevole viaggio. Certamente poteva andare peggio, ma almeno giustizia è stata fatta. Inoltre la moglie si è resa conto di che tipo di uomo abbia preso come marito.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!