Iscriviti

Tsunami in Groenlandia: almeno 4 i dispersi

Groenlandia: completamente distrutte 11 case nel piccolo villaggio di Nuugaatsiaq. Il fenomeno causato da un terremoto di magnitudo 4 che ha colpito l’isola di Uummannaq.

Esteri
Pubblicato il 19 giugno 2017, alle ore 13:07

Mi piace
13
0
Tsunami in Groenlandia: almeno 4 i dispersi
Pubblicità

Un violento tsunami si è abbattuto sull’isola Uummannaq in Groenlandia: quattro dispersi, due feriti gravi e sette lievi. E’ questo il bilancio che fino ad ora è stato registrato dopo il sisma di magnitudo 4 e di un conseguente tsunami che si è abbattuto sulla Groenlandia. Lo tsunami in questione ha colpito Uummannaq, una piccola isola sopra il Circolo Artico e, secondo la Bbc online, le onde anomale hanno completamente distrutto 11 case nel villaggio di Nuugaatsiaq.

Gli abitanti della zona si sono ritrovati costretti a lasciare le loro case. “Il sisma è stato all’origine dello tsunami“, ha spiegato all’agenzia di stampa danese Ritzau la meteorologa Trine Dahl Jensen, aggiungendo che da quelle parti non è normale un sisma con magnitudo così alte.
Il sindaco di Qaasuisup, Ole Dorph, un villaggio nell’area interessata, ha spiegato che sono di fronte ad una vera e propria una catastrofe naturale, che ha visto le onde sommergere interamente diverse abitazioni.

Le quattro persone disperse, che purtroppo vengono definite già vittime, erano all’interno di una case spazzate via dalle onde. Il villaggio di Nuugaatsiaq è privo di elettricità ed è stato evacuato.

Le foto ed i video che stanno ora facendo il giro del web, vedono il villaggio completamente sommerso dall’acqua, con alcuni abitanti che cercano di salvare quel poco che è rimasto delle loro vite.

Dai video si possono sentire ancora le urla delle persone che in sotto fondo cercando di avvisare i rimasti di andarsene. Immagini di distruzione e di desolazione di chi si è ritrovato senza più neanche un tetto.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Marta Lorenzon

Marta Lorenzon - Le immagini che stanno facendo il giro del web sono davvero toccanti e tragiche. Molte persone si sono ritrovate improvvisamente senza una casa, che hanno visto spazzare via insieme alle onde, ed insieme anche a persone che erano all'interno. La nostra vicinanza va a tutta la popolazione e a chi ora dovrà affrontare un futuro più tragico.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!