Iscriviti

Teddy invita 32 amichetti al suo compleanno ma non si presenta nessuno

Teddy, un bambino di Tucson negli StatiUniti, invita 32 amichetti per il suo compleanno ma non si presenta nessuno. La mamma gli scatta una foto, che fa il giro del mondo.

Esteri
Pubblicato il 24 ottobre 2018, alle ore 19:00

Mi piace
7
0
Teddy invita 32 amichetti al suo compleanno ma non si presenta nessuno

Solo qualche settimana fa sul web era diventata virale la storia del bambino autistico dove nessuno dei suoi compagni di classe si presentò al compleanno. Ora, invece, è capitato a Teddy un bambino del Tucson, Stati Uniti,  nessuno dei 32 invitati si è presentato al suo sesto compleanno.

Anche in questo caso, la festa era già pronta, il tavolo apparecchiato le pizze sul tavolo, ma accanto a Taddy non c’era nessuno. Così la mamma dispiaciuta per il bambino, gli scatta una foto mentre è molto triste seduto da solo al tavolo e la invia ad un suo amico giornalista, che la condivide sui social e in poco tempo fa il giro del mondo.

La risposta social

La foto era accompagnata dalla  seguente didascalia: “se ne avete la possibilità, fate gli auguri di buon compleanno a Teddy. Sua madre mi ha mandato questa foto dopo che i suoi amici non sono riusciti a farlo alla sua festa“. Il web ha risposto subito con grande affetto, Teddy ha ricevuto gli auguri da utenti di tutto il mondo, riuscendo così a migliorare una giornata che solitamente dovrebbe essere la più felice per un bambino.

Inoltre, proprio dal web è arrivato per Teddy un regalo molto speciale, quello dei Phoenix Suns, una squadra di basket della NBA, che  ha deciso di regalargli i biglietti della partita contro i Los Angeles Lakers di LeBorn James. La squadra tramite un tweet  ha invitato il piccolo alla partita: “Festeggiamo insieme a migliaia di persone a casa nostra! I biglietti per la partita sono tuoi!“.

Come al solito dal web non sono arrivati solo auguri, regali e incoraggiamenti per il piccolo Teddy, ma anche i commenti negativi non sono mancati. Infatti, ci sono stati anche molti tweet contro la madre, dove gli utenti sostenevano che ha sfruttato la triste situazione per far parlare di sè.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Elisabetta Monda

Elisabetta Monda - Continuo a chiedermi come si fa a non far partecipare i propri figli al compleanno di un altro bambino. Com'è possibile che su 32 bambini nessuno è riuscito ad andare alla festa del piccolo Teddy? Come al solito, penso che in questi casi non ci siano scuse che reggono, sono sempre i bambini a pagare per gli errori degli adulti!

Lascia un tuo commento
Commenti
Claudio Bosisio
Claudio Bosisio

27 ottobre 2018 - 01:09:58

Suns grandi! Forse non andranno ai playoff, ma meritano una menzione per questo gesto.

0
Rispondi
Fabrizio Ferrara
Fabrizio Ferrara

24 ottobre 2018 - 20:50:04

Stronzi sin da piccoli...

0
Rispondi
Fabrizio Ferrara
Elisabetta Monda

24 ottobre 2018 - 21:12:12

credo dipenda più dai genitori che non gli permettono di andare

0