Iscriviti

"Quando ti sposi?", lei mette a tacere la famiglia compiendo il grande passo, ma con se stessa

Stanca della continua domanda fatta dai parenti, questa ragazza di 32 anni decide di organizzare il suo matrimonio in gran segreto, e sposare se stessa.

Esteri
Pubblicato il 11 ottobre 2018, alle ore 09:56

Mi piace
2
0
"Quando ti sposi?", lei mette a tacere la famiglia compiendo il grande passo, ma con se stessa

Una provocazione molto significativa quella che questa 32enne originaria dell’Uganda, ha voluto lanciare alla sua famiglia. Stanca delle continue domande sul suo futuro centrate solo ed unicamente sul matrimonio, Lulu Jemimah ha deciso di mettere a tacere l’intera famiglia in un colpo solo, organizzando un matrimonio segreto per sposarsi con se stessa. Un passo significativo non molto apprezzato dai familiari.

Dopo aver superato la famosa soglia dei 30 anni, la famiglia non voleva cedere e continuava a fare quella sconveniente domanda. “Quando trovi marito?“, “Quando ti sposi?“, e molte altre richieste che nascondevano una preoccupazione dei familiari che Lulu non trovasse una persona con cui condividere il resto della sua vita. La ragazza 32enne però, ha sempre avuto le idee molto chiare sul suo futuro, e ormai stanca di rispondere a tutte quelle domande, ha voluto metterle a tacere in modo molto particolare ma senza dubbio chiaro e diretto.

All’altare con se stessa

Lulu ha organizzato tutto di nascosto, senza dire niente a nessuno. Ha inviato i suoi familiari in un matrimonio molto particolare senza voler rivelare il misterioso marito che l’avrebbe aspettata all’altare. La sorpresa di tutta la famiglia nel vedere che ad aspettarla non c’era nessuno, è stata davvero grande e soprattutto poco accettata.

La 32enne è una giornalista freelance per l’Organizzazione internazionale per le migrazioni. Ha ottenuto una borsa di studio ad Oxford molto importante sia per la sua carriera ma anche per il suo futuro, e non ha alcuna intenzione di distrarsi per una ricerca secondo lei “inutile” come quella di un uomo al suo fianco. L’unica cosa che vuole fare in questo momento è pensare a se stessa e dedicare anima e corpo a ciò che vuole e ama fare.

Mentre da una parte la famiglia è rimasta delusa da questa sua provocazione da loro poco compresa, si sono mosse moltissime organizzazioni femministe per appoggiare questa sua scelta.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Marta Lorenzon

Marta Lorenzon - Non c'è scritto da nessuna parte che a 30 anni una persona debba sposarsi, che debba farlo per forza nella sua vita, così come debba per forza fare figli per creare una famiglia. Una famiglia può essere composta anche solo dalla propria compagna o dal proprio compagno. Una persona può anche decidere di rimanere da sola e occuparsi del suo lavoro.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!