Iscriviti

New York: apre il ristorante "Nutella Cafè", il paradiso dei golosi

Nella Grande Mela, nei pressi di Union Square, Ferrero inaugurerà il secondo locale negli Stati Uniti dedicato totalmente alla Nutella. Il primo locale è stato aperto lo scorso anno a Chicago.

Esteri
Pubblicato il 14 giugno 2018, alle ore 15:53

Mi piace
10
0
New York: apre il ristorante "Nutella Cafè", il paradiso dei golosi

A New York, nei pressi di Union Square, aprirà il “Nutella Cafè“. Il paradiso dei golosi sorgerà nei pressi di una delle piazze più centrali e frequentate della Grande Mela. L’apertura del locale è prevista entro la fine del 2018, anche se ancora non è stata resa nota nessuna data ufficiale.

Questa è la conferma della volontà di Ferrero di espandersi anche degli Stati Uniti, specie dopo il successo del primo locale, inaugurato a Chicago nello scorso anno. Il marchio Nutella è ormai famoso in tutto il mondo e non teme rivali grazie anche alla sua ricetta unica ed invincibile, che nessuno è riuscito mai a copiare nonostante gli svariati tentativi.

Rick Fossali, il vicepresidente delle operazioni del “Nutella Cafè” ha dichiarato al New York Post:” L’incredibile risposta che abbiamo ottenuto a Chicago ci ha spinto ad aprire un altro locale e a continuare a raccontare l’unicità e la versatilità del nostro amatissimo prodotto. Come epicentro multiculturale globale, New York ci regala l’opportunità di esplorare e offrire nuove possibilità di gustare Nutella, raggiungendo milioni di turisti che visitano la città“.

Al “Nutella Cafè“, però, non ci sarà soltanto la crema di nocciole più amata e più mangiata del mondo, ma ci saranno anche diverse ricette salate: il panino con prosciutto, formaggio e tuorlo d’uovo oppure la frittata con pancetta, porri e formaggio.

Per quanto riguarda invece il beverage, ci sarà il “latte e Nutella” e inoltre ci sarà anche la possibilità di aggiungere ai caffè e alla cioccolata calda “panna montata e Nutella rigogliosa“.

Dunque, al “Nutella Cafè” non saranno serviti solo prodotti dolci, ma ci sarà spazio anche per gli amanti del salato e delle bevande, molte delle quali saranno proprio a base della famosa crema alle nocciole mangiata ed apprezzata ormai in tutto il mondo.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Olga Dolce

Olga Dolce - Mi auguro che un locale del genere verrà aperto in franchising anche nel vecchio continente. Sicuramente la scelta di aprire a New York è azzeccatissima, ma sarebbe bello se locali del genere cominciassero a spuntare anche dalle nostre parti e in altri Stati europei. Di certo sarebbero un successone in qualsiasi posto!

Lascia un tuo commento
Commenti
Fabrizio Ferrara
Fabrizio Ferrara

14 giugno 2018 - 18:25:27

Devo asciugare la tastiera...

0
Rispondi