Iscriviti

Morto il regista di "Rocky" e "Karate Kid", John G. Avildsen

Il regista ha vinto un Oscar nel 1976 per il primo film di Rocky Balboa, mentre l'altro suo grande successo, Karate Kid, sfiorò l'Oscar per il migliore attore non protagonista.

Esteri
Pubblicato il 18 giugno 2017, alle ore 11:52

Mi piace
2
0
Morto il regista di "Rocky" e "Karate Kid", John G. Avildsen
Pubblicità

All’età di 81 anni, è morto il geniale John G. Avildsen. Uno degli ideatori di Rocky (del quale girò il primo ed il quinto), e di Karate Kid. Come comunica la sua famiglia, il regista è morto a causa di un cancro al pancreas. In molti lo ricordano sul web, come un tweet di Sylvester Stallone: “Il grande regista John G. Avildsen che ha vinto un Oscar per aver diretto Rocky! R. I. P. Sono sicuro che girerai dei capolavori in paradiso. Grazie Sly”.

Il suo più grande successo, quindi, è sicuramente “Rocky” che, nel 1976, gli regalò la gioia di un Oscar. Il film parlava di un boxeur italoamericano nato a Philadelphia, e sicuramente è uno dei personaggi più noti della storia cinematografica. I primi incontri tra Stallone e Avildsen sono avvenuti per altri film del regista: tuttavia, era stato sempre scartato fino a quel momento, poi arrivò il copione di Rocky, e tutto cambiò.

Parlando del suo altro grande successo, non si può non citare “Karate Kid”: uscito nell’estate del 1984, questo film trascinò milioni di ragazzi nel mondo al cinema, e ricevette una nomination nell’Oscar del ’85 come migliore attore non protagonista per Noriyuki “Pat” Morita, che interpretava il Maestro Kesuke Miyagi.

Avildsen successivamente dichiarò che “appena i produttori si resero conto del successo al botteghino, chiesero un altro film – aveva raccontato Avildsen in un’intervista del 1986 – e io ero molto nervoso. Non volevo fare un sequel, perché era una storia molto difficile da proseguire”.

Successivamente, il regista cambiò fortunatamente idea, e girò altri due seguiti (“Karate Kid II – La storia continua” e “Karate Kid III – La sfida finale”), mentre gli altri due film della saga non girati da lui si intitolano “Karate Kid 4”, con la regia di Christopher Cain, e “The Karate Kid – La leggenda continua”, con la regia di Harald Zwart.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore

Emanuele Novizio - È morto uno dei geni del cinema mondiale: all'età di 81 anni, infatti, ci lascia John Avildsen, per un cancro al pancreas. Il regista ha creato saghe che hanno fatto innamorare intere generazioni, tra cui quella di "Rocky" (il primo ed il quinto film della serie) e "Karate Kid" (girato il primo, secondo e terzo).

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!