Iscriviti

Melbourne, le gemelline siamesi Nina e Dawa sono state separate

Dopo un intervento di sei ore, le gemelline siamesi Nina e Dawa sono state separate a Melbourne. Condividevano torso e fegato. L'operazione è perfettamente riuscita.

Esteri
Pubblicato il 10 novembre 2018, alle ore 19:48

Mi piace
5
0
Melbourne, le gemelline siamesi Nina e Dawa sono state separate

I chirurghi dell’ospedale pediatrico di Melbourne hanno separato con successo le gemelline siamesi del Bhutan, Nima e Dawa Zagmo, di 15 mesi, in un intervento durato quasi sei ore. L’operazione doveva eseguirsi lo scorso ottobre ma, dopo i controlli di routine, è emerso che le gemelle necessitavano ancora di qualche settimana per preparare l’organismo ad un intervento così delicato.

Una squadra di ben 18 specialisti si è occupata dell’operazione. Il capo chirurgo Joe Crameri ha spiegato che le bambine erano congiunte all’altezza del torso, e che condividevano il fegato. L’obiettivo dell’intervento era quello di separare il fegato, la pelle, e i muscoli che le univano, per poi effettuare una ricostruzione delle pareti addominali.

Le bambine hanno superato bene l’intervento chirurgico e rimarranno in ospedale per circa due mesi, per ristabilirsi pienamente prima di ritornare a casa. Alcuni loro organi, dopo la separazione, non sono ancora totalmente sviluppati. Subito dopo la fine dell’operazione, il capo chirurgo ha dichiarato che le bimbe stanno benissimo e che hanno superato brillantemente questa difficile sfida.

Le gemelle, già subito dopo l’operazione, sorridono felici e sono in pieno recupero. Nel periodo che ha preceduto l’intervento, le piccole e la madre sono state ospiti di un asilo nido gestito dalla fondazione Children First, che ha finanziato l’intervento, le cure e le spese di viaggio, vitto e alloggio. 

Una portavoce della fondazione, Elizabeth Lodge, ha detto che le gemelle, sin da subito, si sono mostrate serene e vivaci, integrandosi nell’asilo nido e cantando con gli altri piccoli ospiti della struttura da loro gestita. Nonostante siano gemelle, e qualche giorno fa anche siamesi, hanno delle personalità diverse.

Nima è più robusta e tende a prevalere sulla sorella Dawa, che è  invece più tranquilla. Quando Nima dormiva, Dawa le metteva un braccio attorno per svegliarla e giocare. Insomma, due bimbe molto vispe e positive.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Beatrice Cinnirella

Beatrice Cinnirella - Una bella storia a lieto fine quella di Nina e Dawa. Il destino le ha unite sin dalla nascita ma, fortunatamente, la chirurgia ha permesso loro di vivere una vita migliore, qualitativamente parlando, da separate. Le bimbe, avendo una personalità diversa, svilupperanno sicuramente passioni ed interessi diversi. Un grande in bocca al lupo a queste piccoline per la loro vita futura.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!