Iscriviti

Madrid: giovane uccide la madre, la smembra e la mangia insieme al cane

Macabra scoperta a Madrid. Un giovane di 26 anni ha ucciso e poi fatto a pezzi la madre, conservandone i resti in sacchetti di plastica e poi l'ha mangiata insieme al suo cane anch'esso smembrato.

Esteri
Pubblicato il 24 febbraio 2019, alle ore 12:39

Mi piace
7
0
Madrid: giovane uccide la madre, la smembra e la mangia insieme al cane

Un terribile episodio di cannibalismo si è registrato a Madrid, dove un 26enne ha prima ucciso e poi fatto a pezzi la madre nascondendone i resti del cadavere in sacchetti; poi, l’ha pure mangiata insieme al suo cane.

Gli agenti della polizia di Madrid hanno trovato solo i resti della donna sparpagliati per tutta la casa.

L’omicidio

La vittima si chiamava Maria Soledad Gomez, 66 anni. Un’amica della donna non la vedeva da un mese ed ha quindi sporto denuncia di scomparsa. Gli agenti si sono recati presso l’abitazione della donna che viveva col figlio di 26 anni, Alberto Sanchez Gomez. L’istinto omicida è scattato dopo un’accesa lite tra i due.

A compiere l’atto è stato il figlio più piccolo della donna; il maggiore era sposato e viveva lontano. Il padre era morto anni fa. All’arrivo degli agenti il giovane ha avuto comportamenti strani, tali da farli insospettire e chiedere di perquisire l’appartamento, qui è stata fatta la scoperta. Il cadavere della donna, ormai putrefatto, era stato diviso in pezzi e conservato all’interno di contenitori di plastica.

Sulla base delle prime ricostruzioni, i litigi tra madre e figlio erano frequenti e la donna era anche spesso vittima di maltrattamenti per mano del giovane. La donna aveva denunciato il figlio 12 volte anche se giustificava frequentemente la presenza dei lividi sul corpo raccontando ai vicini di essere caduta mentre portava a passeggio il cane.

Con un atteggiamento definito freddo, l‘uomo ha confessato agli agenti di aver mangiato la madre insieme al suo cane. Il giovane è stato arrestato giovedì sera e condotto immediatamente in carcere mentre il cane è stato affidato ad una struttura veterinaria.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Beatrice Cinnirella

Beatrice Cinnirella - Una storia raccapricciante degna dei più famosi film horror. Una brutalità omicida così potente che ha scosso l'opinione pubblica. La ferocia con la quale il ragazzo ha ucciso la madre per poi farla a pezzi ed infine mangiarla lascia attoniti e disgustati. Di fronte a questi episodi ci si chiede dove si trova il confine tra uomo e bestia.

Lascia un tuo commento
Commenti
Michele Guzzini
Michele Guzzini

24 febbraio 2019 - 15:07:33

Mettetevi d'accordo, che fine ha fatto sto cane?

0
Rispondi
Michele Guzzini
Beatrice Cinnirella

24 febbraio 2019 - 15:44:37

Il cane è stato affidato ad una struttura veterinaria, perchè?

0