Iscriviti

Londra, arrestato il nipote di Meghan Markle: era in possesso di un coltello a serramanico

Il nipote di Meghan Markle è stato arrestato a Londra perché ritrovato in possesso di un coltello a serramanico. Il ragazzo si è giustificato dicendo di averlo per difesa personale.

Esteri
Pubblicato il 24 maggio 2018, alle ore 08:29

Mi piace
14
0
Londra, arrestato il nipote di Meghan Markle: era in possesso di un coltello a serramanico

A pochi giorni dal Royal Wedding tra Meghan Markle e il principe Harry d’Inghilterra, che ha fatto sognare milioni di persone e che ha attirato l’attenzione di tutti i media del mondo, arriva una notizia poco piacevole. Sembra che il nipote della sposa sia stato arrestato a Londra mentre avrebbe tentato di entrare in una discoteca con addosso un coltello a serramanico. Il ragazzo si chiama Tyler Dooley, ha 25 anni, ed è il figlio del fratellastro della duchessa di Sussex, Thomas Markle

Dooley si è recato a Londra senza essere stato invitato al matrimonio e la sera dopo si è fatto arrestare. Stando a ciò che trapela dal Sun, sembra che il ragazzo si sia giustificato con gli addetti alla sicurezza del locale dicendo: “Non voglio attaccare nessuno, ce l’ho per protezione perché Donald Trump ha detto che Londra è ormai una zona di guerra“. Dopo queste parole (che potevano anche creare un incidente diplomatico), il ragazzo ha consegnato l’arma ed è stato fermato, ma pare che abbia cercato di scappare. Così è stato bloccato e consegnato alla polizia. E’ stato trattenuto per qualche ora e poi è stato rilasciato.

Tyler Dooley vive in Oregon, negli Stati Uniti d’America, e nella vita fa il produttore di marijuanaa scopo ricreativo. Ultimamente aveva annunciato che aveva creato un tipo di cannabis che avrebbe voluto chiamare “Meghan“, proprio come sua zia.

Sempre Tyler Dooley, in prossimità delle nozze di Meghan, aveva scritto una lettera aperta, pubblicata su alcuni giornali, in cui invitava il principe Harry a non sposare la sorellastra del padre perché “è una donna stanca, superficiale e presuntuosa“. Ed ora arriva il suo arresto a Londra.

Insomma, pare che la famiglia della bella Meghan Markle non le dia per niente vita facile ed evidentemente le procura non pochi grattacapi. All’inizio della settimana scorsa, prima del Royal Wedding, Tyler Dooley era arrivato a Londra in compagnia della fidanzata Sandra, del fratello Thomas e della madre Tracy; nessuno di loro era stato ufficialmente invitato al matrimonio, ma invece avevano tutti ricevuto un’offerta da parte di un’emittente televisiva per commentare le nozze più attese dell’anno.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Olga Dolce

Olga Dolce - Non c'è proprio pace per questa povera ragazza!!! Non capisco per quale motivo praticamente quasi tutti i membri della sua famiglia si ostinano a darle del filo da torcere. Partiamo dal presupposto che neanche a me piace poi tantissimo, ma non capisco proprio per quale motivo le si debba creare tutti questi grattacapi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!