Iscriviti

Lady Diana, parla il fratello: "Hanno tentato di trafugarne la salma"

Il conte Charles Spencer, fratello della compianta Lady Diana, ha rivelato nel corso di una recente intervista nuovi particolari inediti, tra i quali anche quello dei tentativi di furto della salma della madre dell'erede al trono inglese.

Esteri
Pubblicato il 28 luglio 2017, alle ore 17:22

Mi piace
4
0
Lady Diana, parla il fratello: "Hanno tentato di trafugarne la salma"

A pochi giorni dall’inizio delle celebrazioni per il ventesimo anniversario della morte della Principessa Diana, al documentario voluto dai figli William e Harry – dove si sono svelati dei particolari della vita privata della madre dei futuri eredi al trono inglese – si sono ora aggiunte anche le rivelazioni del fratello di Lady D, il conte Charles Spencer. 

Sono tanti i miti e le informazioni scorrette che sono state divulgate dai giornali all’indomani della morte di Lay D – avvenuta in circostanze misteriose il 29 agosto del 1997 sotto il tunnel dell’Alma, a Parigi – ed è per questo che, dopo i figli, ora è il fratello Charles Spencer a fare chiarezza una volta e per tutte nel corso di un’intervista rilasciata al settimanale “People”. 

I giornali hanno sempre dipinto Diana come una donna estremamente timida e schiva ma, stando alle parole del conte Spencer, la timidezza non era certo una delle caratteristiche della sorella, quanto piuttosto la riservatezza. Diana era quindi cauta con le persone con cui entrava in contatto, e prima di reagire, preferiva comprensibilmente farsi un’idea della gente. 

Dunque, un atteggiamento il suo che denotava – come dice il fratello – una grande intelligenza, perché essere cauti è una virtù, non un disonore. Oltre questa nuova visione della personalità di Lady Diana, Charles Spencer ricorda alcuni aneddoti molto divertenti di Diana piccola, come quello avvenuto in Scozia quando la principessa ebbe uno scontro diretto con un grongo, un pesce dei fondali, dimostrando così un grande coraggio. 

In pochi sanno dove si trovi sepolta Lady Diana – un isolotto in mezzo al lago di Althorp, di proprietà della famiglia Spencer – ma tra questi sembra ci siano anche dei criminali che, in diverse occasioni, hanno cercato di trafugare la salma della principessa, con evidenti turpi finalità. Una notizia – questa – che è stata tenuta celata fino ad oggi, ma che il fratello di Diana vuole rendere nota affinché si sappia quanto sia stato difficile difendere, in questi anni, non solo la memoria della compianta sorella, ma anche la sua salma. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tiziana Terranova

Tiziana Terranova - Lady Diana è entrata - suo malgrado - nel mito e, come sempre più spesso avviene, per questo anche la sua salma è di grande interesse. Mi domando soltanto che tipo di persone possano essere quelle che non rispettano l'eterno riposo dei defunti, violando la loro ultima dimora per squallidi fini economici.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!