Iscriviti

Germania, bambino insoddisfatto dei regali chiama la polizia

La mattina di Natale il piccolo si è svegliato impaziente di scartare i suoi regali ma le cose non sono andate come lui aveva immaginato. Infatti nessuno dei regali donatigli gli è piaciuto.

Esteri
Pubblicato il 27 dicembre 2018, alle ore 11:17

Mi piace
11
0
Germania, bambino insoddisfatto dei regali chiama la polizia

Un bambino tedesco di 9 anni, la mattina di Natale, come milioni di altri bambini nel mondo, era impaziente di scartare i regali che aveva chiesto a Babbo Natale ma, pacco dopo pacco nessun dono corrispondeva ai suoi desideri.

Il bambino, quindi, ha deciso di telefonare alla polizia locale per informarli di quanto era successo. Tutto è avvenuto nella cittadina di Zetel, nella bassa Sassonia, in Germania. 

La denuncia

Secondo quanto riferito dal commissariato locale il bambino ha telefonato alla polizia il 25 dicembre. Gli agenti si sono recati presso l’abitazione del bimbo insoddisfatto e hanno retto il gioco approfittando di una gionata tranquilla senza emergenze lavorative. Appena arrivati gli agenti hanno trovato il piccolo parecchio arrabbiato.

Hanno chiesto ai genitori di mostrare loro i regali e al bambino la lista dei regali richiesti quindi dopo aver esaminato la lista mettendola a confronto con i doni ricevuti, hanno risolto il caso. Dopo l’attento esame sono arrivati ad una conclusione che hanno spiegato al bimbo, ossia che molto probabilmente Babbo Natale si era sbagliato ed aveva confuso la sua lista con quella di un altro bambino.

Non è dato sapere se il piccolo abbia accettato questa spiegazione ma quello che è certo è che ha capito che anche Babbo Natale può commettere degli errori. La stazione di polizia di Oldenburg, contattata dall’AFP, non ha comunque rivelato il contenuto dell’elenco dei regali chiesti dal bambino a Babbo Natale.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Beatrice Cinnirella

Beatrice Cinnirella - Una storia di Natale veramente insolita e divertente questa avvenuta in Germania. Oltre alle brutte notizie, ci sono fortunatamente anche quelle che fanno sorridere e mettere di buon umore. Questo bambino ha sicuramente avuto grande spirito d'iniziativa e di fronte all'insoddisfazione non si è arreso passivamente ma ha cercato comunque di trovare una soluzione.

Lascia un tuo commento
Commenti
Fabrizio Ferrara
Fabrizio Ferrara

27 dicembre 2018 - 12:31:44

Sto bambino sarà un osso duro da adulto...

0
Rispondi
Fabrizio Ferrara
Beatrice Cinnirella

27 dicembre 2018 - 14:26:41

Verissimo!

0
Fabrizio Ferrara
Maria Guerricchio

27 dicembre 2018 - 18:00:50

Altrimenti detto un pesantone... :D

0