Iscriviti

Arizona: 92enne uccide il figlio perchè voleva chiuderla in una casa di cura

In Arizona è successa una vicenda drammatica riguardante un'anziana che ha ucciso il figlio dopo essere venuta a conoscenza della sua volontà di volerla portare in una casa di riposo

Esteri
Pubblicato il 7 luglio 2018, alle ore 22:42

Mi piace
3
0
Arizona: 92enne uccide il figlio perchè voleva chiuderla in una casa di cura

Nuova tragedia in America: una donna di 92 anni ha ucciso il figlio 62enne dopo aver fatto una scoperta inaspettata e che non è riuscita ad accettare. Il figlio, infatti, aveva deciso di portare la madre in una casa di cura in quanto insieme alla fidanzata non poteva occuparsi delle problematiche della donna.

Anna Mae Blessing, questo il nome dell’anziana (nella foto), è stata accusata di omicidio e la motivazione del suo gesto si ritrova nel fatto che si è sentita derubata della sua vita dal proprio figlio.

Questa versione dei fatti è stata riportata dalla BBC: Anna Mae Blessing ha fornito la sua versione dei fatti alle autorità di polizia spiegando che la sua intenzione era quella di suicidarsi, ma la vicenda è andata in modo diverso, in quanto poi ha ucciso il figlio.

Inoltre, l’anziana avrebbe provato ad uccidere anche la fidanzata del figlio, ma non è riuscita nel suo intento in quanto la 56enne sarebbe riuscita a difendersi dalle intenzioni della Blessing. La compagna del figlio, dopo essere riuscita ad evitare la morte, sarebbe scappata con l’intento di rivolgersi alla polizia.

Nel momento in cui sono giunte le autorità, è stato riferito che la Blessing si trovava nella sua camera da letto, seduta sulla poltrona. La polizia ha raccontato che l’anziana aveva nascosto due pistole nella vestaglia e, dopo aver discusso con il figlio, nella lite che ne è seguita gli ha sparato due volte.

Secondo fonti attendibili, il figlio dell’omicida sarebbe giunto alla conclusione di far vivere la madre in una casa di cura in quanto la convivenza sotto lo stesso tetto sarebbe divenuta impossibile.

Sempre in America, precisamente nella California del Sud, nei giorni scorsi si era verificata un’altra vicenda drammatica, in cui una madre ha ucciso il proprio figlio di soli 10 anni.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Gaetano Perrotta

Gaetano Perrotta - Questa vicenda avvenuta in Arizona pone degli interrogativi sul problema degli anziani e sul loro difficile rapporto con i figli che, nella maggior parte dei casi, nel corso degli anni diventa complicato. La speranza è quella di non venire a conoscenza di vicende di questo tipo poiché il rapporto tra madre e figlio dovrebbe essere caratterizzato dall'amore reciproco che non può mai sfociare in vendetta.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!